Specialità A-Z...

  • Fibromialgia: una patologia invalidante e ancora poco conosciuta

    La fibromialgia è una sindrome dolorosa cronica, caratterizzata da dolore muscolo-scheletrico diffuso in tutto il corpo a cui si associano stanchezza, disturbi del sonno, disturbi intestinali, cefalea, disturbi del tono-umore (che spesso sfocia in sindromi depressive vere e proprie)

    ...
  • Allergie: vero o falso?

    Alcune sono falsi miti, altre hanno basi scientifiche. Conosciamo meglio il problema dell'allergia partendo da alcune delle affermazioni più comuni.

    ...
  • Inverno: il momento giusto per prendersi cura delle gambe

    Sedentarietà, diete sbilanciate, fumo, posture scorrette. Sono tanti e diversi i fattori che possono compromettere la salute delle nostre gambe, soprattutto per quel 25% della popolazione dei Paesi industrializzati (in netta prevalenza donne) che soffre di malattie vascolari. Uno

    ...
  • Inibitori di pompa protonica. Attenzione a non abusarne!

    Sono tra i farmaci più prescritti in assoluto. Forse troppo. Sempre più ricerche infatti mettono in guardia sui rischi di terapie troppo lunghe e a dosaggi alti. Gli inibitori di pompa protonica (PPI) hanno rivoluzionato il trattamento dell’ulcera e della malattia...

  • Aiuto! Ho il cuore in gola

    Potrebbe essere fibrillazione atriale, alterazione del ritmo cardiaco che può favorire la comparsa di trombi e coaguli. Si manifesta, il più delle volte, con la sensazione di avere “il cuore in gola”. Interessa l'1-2% della popolazione (6 milioni di

    ...
  • Come prevenire e curare il piede diabetico

    Se non opportunamente trattato, il diabete mellito (malattia cronica caratterizzata dall’aumento della concentrazione di glucosio nel sangue o iperglicemia) può causare lesioni in diversi distretti corporei, compresa la distruzione dei tessuti profondi del piede, determinando una

    ...
  • Atrofia vaginale, un laser per combatterla

    Tutte le donne conoscono i sintomi legati alla menopausa come la sudorazione notturna e le vampate di calore. Di atrofia vaginale, invece, si parla poco e spesso è vissuta con imbarazzo. Eppure si tratta di una condizione molto diffusa durante...

  • Aneurismi cerebrali quanto sono pericolosi?

    Non è, come si pensa nell’immaginario collettivo, una “bomba a orologeria” pronta a esplodere da un momento all’altro. L’aneurisma cerebrale non rotto è più che altro un ospite indesiderato che, nella maggior parte dei casi, non dà segno

    ...
  • Artrite reumatoide se presa per tempo, si può curare

    La recente scomparsa dell’attrice Anna Marchesini ha riacceso i riflettori sull'artrite reumatoide, malattia infiammatoria cronica per la quale la diagnosi precoce rappresenta la prima “terapia”. Riguarda circa 300mila italiani, con una maggiore frequenza nelle donne (con un

    ...
  • Cattiva digestione come prevenirla e contrastarla

    Le malattie che colpiscono l’apparato digerente - tra le quali le più note sono la dispepsia (in gergo comune “cattiva digestione”), l’irritabilità del colon, il reflusso gastroesofageo e la gastrite - sono tra le patologie più diffuse in assoluto,

    ...
  • Miopia un problema in aumento anche tra i giovani

    È il difetto della vista più frequente al mondo. In Italia riguarda circa il 25% della popolazione, cioè 1 persona su 4, giovani compresi. Parliamo della miopia, ovvero il difetto refrattivo che impedisce di vedere bene a distanza. Costantemente in...

  • Mare, jodio e tiroide che legame c'è davvero?

    Ricordo ancora le “smanie per la villeggiatura” di goldoniana memoria quando ero bambino e in casa fervevano i preparativi per partire per il mare… mancava questo e quello da stipare nei bagagli, ma l'ordine generale per noi piccoli in vista...

  • Contraccezione su misura

    Vantaggi e controindicazioni dei principali metodi per evitare gravidanze indesiderate.
    La contraccezione riveste un ruolo fondamentale: consente alle donne di vivere in serenità il rapporto di coppia. Utilizzare un contraccettivo su misura è il modo migliore per vivere la

    ...
  • I dispiaceri dell'estate

     

    Le punture d'insetti e di altri minuscoli aggressori. Tra i piccoli fastidi dell'estate si può annoverare la presenza degli insetti e di altri simili inopportuni compagni. Chi non è stato disturbato, almeno una volta, dal volo insistente di una mosca

    ...
  • Protesi totale d'anca

    Tempi di recupero più brevi con la chirurgia mini-invasiva a risparmio tissutale.
    È uno tra gli interventi più frequenti in Italia (circa 70.000 operazioni all’anno). Nella maggior parte dei casi vi si ricorre in seguito a problemi di artrosi severa,

    ...
  • Trombosi del viaggiatore ecco come prevenirla

    È conosciuta anche come "trombosi del viaggiatore" o “sindrome della classe economica”, poiché, come dimostrato da studi clinici, esiste un'associazione tra viaggi aerei (ma non solo) di lunga durata e la sua insorgenza. In termini più scientifici si chiama

    ...
  • Otite esterna. Attenzione a bagni in mare e in piscina

    Compare in genere nell’arco di 48 ore e si manifesta con un violento dolore all’orecchio, spesso associato a prurito, sensazione di ovattamento e calo dell’udito. È l’otite esterna, un problema molto diffuso soprattutto in questa stagione, complici caldo, sudore,

    ...
  • Lupus eritematoso sistemico

    Terapie sempre più efficaci per una qualità di vita sempre più alta.
    Colpisce 8 volte di più le donne che gli uomini. È caratterizzato da lesioni dei tessuti e delle cellule, che si riacutizzano periodicamente determinando eruzioni cutanee, dolori

    ...
  • Maculopatia farmaci e riabilitazione per tenerla sotto controllo

    Nei Paesi occidentali la maculopatia è la principale causa di perdita irreversibile della vista nelle persone al di sopra dei 50 anni. La maculopatia è un termine comprensivo di varie malattie che colpiscono la parte centrale della retina chiamata macula....

  • Lussazione della spalla quando serve l’intervento chirurgico?

    La lussazione post-traumatica della spalla è la lussazione più frequente e interessa il 2/3% della popolazione. Intervenire nel modo corretto, così da limitare il rischio dell’instaurarsi di un’instabilità cronica, è di fondamentale

    ...

Ultimo numero