La narrazione autobiografica è uno sperimentato e consolidato strumento nel lavoro di cura.  Da chi ho preso i miei occhi è uno progetto pensato per aiutare i bambini e i ragazzi ad affrontare le domande sul loro passato e per potenziare la loro forza d’animo, generando effetti positivi anche sui genitori.

Sappiamo quanto sia importante conquistare la fiducia dei bambini affidati al servizio sociale. Il corso propone un metodo e uno strumento per dare voce ai bambini e ai ragazzi di tutte le età che vivono un’esperienza di relazioni familiari difficili, frammentarie o interrotte sia nella relazione con i genitori sia nell’esperienza di separazione da loro. Lo strumento ideato è del tutto originale, tre quaderni differenti, pensati per tre fasce di età che sono stati sperimentati in un servizio di tutela minori da tre anni,

Il corso presenterà questo modello di lavoro e l’esperienza di utilizzo nei casi di bambini e ragazzi affidati al servizio sociale. Inoltre saranno oggetto di riflessione le possibilità di utilizzo con gruppi nelle scuole  o organizzazioni aggregative con finalità di prevenzione del disagio minorile.

Destinatari
Il webinar è rivolto a tutti gli operatori che operano con i bambini e giovani, in modo particolare agli assistenti sociali,  terapeuti, educatori che lavorano con minori in situazioni di disagio.
Scarica il PDF

Iscriviti
https://www.formazionesocialeclinica.it/portfolio/da-chi-ho-preso-i-miei-occhi-webinar-25-febbraio-2021/

Metodologia
Vengono presentati contributi teorici accompagnati da situazioni esplicative date dall’esperienza concreta nell’utilizzo dello strumento.
Sarà dato spazio alle domande e allo scambio di esperienze tra i partecipanti.

Obiettivi formativi
Il corso propone alcuni spunti teorici e proposte metodologiche sul lavoro di cura e la comunicazione con il bambino e l’adolescente.

Informazioni
Il webinar, che verrà attivato con un numero minimo di 15 iscritti, si terrà giovedì 25 Febbraio 2021 dalle 9:00 alle 13:00, alla presenza dei docenti sotto indicati, attraverso piattaforma Google Meet (in seguito all’iscrizione e al pagamento verranno inviate tutte le indicazioni per potersi collegare).La quota per la partecipazione è di €45,00 onnicomprensivi.

Per la frequenza al corso sono stati richiesti al CROAS Lombardia i crediti formativi per gli assistenti sociali.

Docenti

Domenico Barrilàpsicanalista Adleriano, autore di numerose pubblicazioni sui bambini, svolge attività clinica da oltre vent’anni. È stato didatta propedeutico della Società Italiana di Psicologia Individuale e docente presso la Scuola di Psicoterapia dell’Istituto Adler di Milano. Collabora con diverse testate.

Margherita Gallina: assistente sociale nei servizi di tutela minori, si è occupata di progettazione di servizi per l’infanzia e l’adolescenza. Attualmente è formatrice e supervisore di operatori sociali e sanitari e docente a contratto dell’Università Milano-Bicocca.Cristina Lazzari: assistente sociale responsabile del servizio tutela minori del Comune di Rozzano, ha avviato e sperimentato numerosi progetti innovativi a favore di infanzia e adolescenza ,nell’ambito delle attività della L.285/97 si è occupata di affido familiare e successivamente di adozione. Ha lavorato presso il Punto Informativo del Tribunale per i Minorenni di Milano.

Ufficio Stampa
ProgettAzione

Vedi l'archivio storico delle news qui

 

News recenti

Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Scegli "Chiudi" per accettare e proseguire