Lo scorso 28 Giugno Il dottor Claudio Crescini, ginecologo bergamasco che da anni collabora con Bergamo Salute, è succeduto a Diego Lorenzi nella presidenza del Rotary Club Romano di Lombardia distretto 2042.

Al passaggio delle consegne il dottor Crescini nel suo discorso ha esposto i quattro progetti principali del Club per l’anno 2022-23: la partecipazione alle attività per Bergamo Brescia Capitale della cultura e per il Festival della cultura di Romano, il sostegno alla comunità locale e un progetto internazionale nell’area materno-infantile. È quest’ultimo punto che sta particolarmente a cuore al dottore Crescini come ostetrico-ginecologo: l’intervento prevede di formare presso l’ospedale Luisa Guidotti di Mutoko in Zimbabwe, in una zona di povertà estrema, ostetriche locali a cura di professioniste del nostro territorio che raggiungeranno la località africana e presteranno volontariamente la loro opera. Il Rotary Club di Romano, insieme ad altri Club Bergamaschi e riminesi, sosterrà con la somma di 50.000 euro le spese per il viaggio e il soggiorno delle ostetriche italiane.

Vedi l'archivio storico delle news qui

News recenti

Questo sito utilizza solo cookie tecnici per il funzionamento. Scegli "Chiudi" per accettare e proseguire