Testimonianza...

  • Ho preso a calci la sclerosi multipla

     

    Per otto lunghi anni è stato tetraplegico. Non riusciva più a muovere le gambe, le braccia, le mani, immobile su una sedia a rotelle con la giovane moglie costretta a imboccarlo, vestirlo, lavarlo. Oggi, a 56 anni, cammina da...

  • Correndo contro il cancro

    «Sono una delle dieci italiane, l'unica bergamasca, operate per un tumore al seno, che è andata alla Maratona di New York portandola a termine. Era il mio sogno. A farmi forza, chilometro dopo chilometro, c'era il ricordo di mia sorella...

  • Con i miei quadri a colori supero la disabilità

    I suoi quadri sono pieni di colore: i paesaggi, le nature morte, le altre opere, che pur ispirandosi alla realtà la trasformano fantasticamente, toccano il cuore, emozionano. Pochi restano insensibili di fronte a queste tele a olio. Lui è Marco...

  • La fede mi ha salvato dalla depressione

    Gabriella aveva tutto dalla vita. Un marito, Roberto, che l'adorava, un lavoro di successo, una bella casa. Finalmente, dopo tante sofferenze, era di nuovo felice. Non poteva desiderare di più. Poi, improvvisamente, una tragica fatalità le porta via il suo...

  • Non ho più mani e piedi ma guido l'auto e mi sono sposato

    «Bisogna prendere la vita con filosofia, ironia e tanta forza di volontà.
    Non ho più le mani né i piedi, me li hanno amputati 5 anni fa per una grave infezione dovuta a uno streptococco, ma grazie alle protesi sono riuscito...

  • Così una mamma coraggio ha salvato il figlio dalla droga

    «è stata dura. Sei anni d’inferno per me e per mio figlio. Ha cominciato a drogarsi con gli spinelli a 14 anni e poi, nonostante io fossi sempre attenta, disponibile e lo controllassi, ha perso la testa passando a mix...

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta