Testimonianza...

In questa rubrica pubblichiamo la storia di una persona che ha superato un incidente, un trauma, una malattia e con il suo racconto può dare speranza agli altri. Vuoi raccontare la tua storia su Bergamo Salute? Scrivici su facebook o...

  • Per dieci ore sono rimasto sotto una slavina ma sono vivo

    «Sono un sopravvissuto, ho visto la morte in faccia sepolto per dieci ore sotto una slavina a pochi metri dalla cima del Pizzo Tre Signori. Se sono ancora vivo è un vero miracolo». E “Miracolo di Natale” Alessio Pezzotta ha...

  • Alla casa del sole ho trovato il mio sole

    La storia di una mamma boliviana che ha avuto un figlio colpito da leucemia ed è stata aiutata dall’Associazione Paolo Belli dove adesso lavora e vive.
    «Ora vivo e lavoro alla Casa del Sole. E il sole, grazie all’Associazione Paolo Belli,...

  • Atleta, mangiafuoco, ballerino. La disabilità? È solo nella nostra testa

    «Non mi sono mai pianto addosso. Anzi. Ho sempre cercato di tirare fuori tutte le mie potenzialità, senza paura degli ostacoli e delle sfide ma affrontandoli a testa alta. Ho sempre avuto un’alta considerazione di me stesso, a costo di...

  • Il parkinson non ci ha fermato

    «Bisogna reagire, non ci si deve abbattere, la vita è troppo bella per lasciarsi andare anche se hai una malattia che non ti farà mai essere come prima. Bisogna trovare nuovi stimoli, reinventarsi giorno dopo giorno. Ci vuole coraggio, impegno...

  • La fede mi ha salvato dalla depressione

    Gabriella aveva tutto dalla vita. Un marito, Roberto, che l'adorava, un lavoro di successo, una bella casa. Finalmente, dopo tante sofferenze, era di nuovo felice. Non poteva desiderare di più. Poi, improvvisamente, una tragica fatalità le porta via il suo...

  • Con l'amore ho sconfitto la leucemia

    «Queste due stupende bambine sono la dimostrazione che si può combattere una malattia come la leucemia linfoblastica acuta. Le ho volute con tutte le mie forze. Dopo tutte le sofferenze che ho dovuto patire, la prima volta nel 1988, la...

  • Ho preso a calci la sclerosi multipla

     

    Per otto lunghi anni è stato tetraplegico. Non riusciva più a muovere le gambe, le braccia, le mani, immobile su una sedia a rotelle con la giovane moglie costretta a imboccarlo, vestirlo, lavarlo. Oggi, a 56 anni, cammina da...

  • Correndo contro il cancro

    «Sono una delle dieci italiane, l'unica bergamasca, operate per un tumore al seno, che è andata alla Maratona di New York portandola a termine. Era il mio sogno. A farmi forza, chilometro dopo chilometro, c'era il ricordo di mia sorella...

  • Con i miei quadri a colori supero la disabilità

    I suoi quadri sono pieni di colore: i paesaggi, le nature morte, le altre opere, che pur ispirandosi alla realtà la trasformano fantasticamente, toccano il cuore, emozionano. Pochi restano insensibili di fronte a queste tele a olio. Lui è Marco...

  • Non ho più mani e piedi ma guido l'auto e mi sono sposato

    «Bisogna prendere la vita con filosofia, ironia e tanta forza di volontà.
    Non ho più le mani né i piedi, me li hanno amputati 5 anni fa per una grave infezione dovuta a uno streptococco, ma grazie alle protesi sono riuscito...

  • Così una mamma coraggio ha salvato il figlio dalla droga

    «è stata dura. Sei anni d’inferno per me e per mio figlio. Ha cominciato a drogarsi con gli spinelli a 14 anni e poi, nonostante io fossi sempre attenta, disponibile e lo controllassi, ha perso la testa passando a mix...

Ultimo numero