Tutti, durante le festività invernali, si prendono del tempo per fare un bilancio dell’anno appena trascorso e per fissare degli obiettivi da raggiungere nei prossimi 12 mesi. Secondo uno studio l’88% della popolazione mondiale ha fissato i suoi buoni propositi per il 2021 e, al primo posto, troviamo la felicità (30%). 

Alla luce dei risultati della ricerca, svolta su oltre 8.000 persone in 7 diversi Paesi (UK, USA, Francia, Spagna, Germania, Italia e Polonia), Juice Plus+, azienda leader nel settore della salute e del benessere e promotore della filosofia One Simple Change ovvero che la versione migliore di noi stessi può essere raggiunta attraverso un piccolo cambiamento per volta, ha scelto di schierarsi al fianco di questi sognatori e ispirarli per rimanere focalizzati sui propri obiettivi attraverso l’iniziativa, “Crushing It”.

Partecipare è semplice. È sufficiente scrivere il proprio obiettivo su un frutto o una verdura, “colpirlo” in modo creativo, condividere il video sui social con l’hashtag #JPCrushingIt taggando @JuicePlus+ e, per evitare gli sprechi, preparare uno Shake con la frutta e la verdura utilizzata! A partire dal 19 gennaio, sui canali social di Juice Plus+, saranno condivisi gli obiettivi di tutti gli utenti che utilizzeranno l’hashtag suggerito, così da lasciarsi ispirare tutti insieme.

OBIETTIVO 2021? FELICITÀ!
Dopo un 2020 al di fuori di ogni previsione, per il prossimo anno oltre un terzo degli italiani ha messo al primo posto la felicità. Medaglia d’argento, a parimerito, il desiderio di perdere peso e quello di risparmiare di più, mentre seguono la volontà di essere più positivi, mangiare sano e – ovviamente – viaggiare di più. È subito evidente come gli italiani abbiano scalzato gli obiettivi più materiali a favore di quelli immateriali, rivolti in particolare alla ricerca del benessere del corpo e dell’anima: una motivazione legata alla volontà di godere al massimo dalla propria vita (31%) e di migliorarsi dopo le difficoltà affrontate nell’anno precedente (33%).

IL PARERE DEGLI ESPERTI
Honey Langcaster-James, psicologa comportamentale e Director of global psychology consultancy On Set Welfare: “Sebbene tutti si pongano obiettivi per il nuovo anno, è importante che non siano esagerati rispetto alle nostre capacità. Il 27% delle persone ha affermato che solitamente gli obiettivi sono troppo grandi, motivo per cui faticano a raggiungerli. Quando iniziamo un nuovo anno e stabiliamo nuovi obiettivi, è più importante che mai quindi visualizzarli ed essere realistici. Solo in questo modo, alla fine dell’anno, proverai la bellissima sensazione di sentirti pienamente realizzato.”
Honey Langcaster-James è una delle più note consulenti, presentatrici e commentatrice televisiva in ambito psicologico. Con sede a Londra, è Director of Services presso On Set Welfare, società di consulenza sulla psicologia dei media globali, e Fellow of Healthcare Improvement Leadership presso l’Imperial College di Londra. Lavora con clienti privati in tutto il mondo ed è spesso protagonista sulla stampa, in radio e in televisione a livello internazionale.
Vanessa Gatelein, Health Coach Juice Plus+: “Quest’anno più che mai le persone vogliono raggiungere i loro obiettivi, concentrandosi sulle piccole vittorie che restituiscono un senso di positività. Tendiamo a pensare “o tutto o niente” quando si tratta di apportare cambiamenti nella dieta e nello stile di vita, cercando di rivoluzionare completamente la nostra vita dall’oggi al domani. Un atteggiamento sbagliato, che non ci porta da nessuna parte: insieme a Juice Plus+, è possibile imparare a lasciarsi ispirare da uno stile di vita sano, a compiere piccoli e semplici passi, uno dopo l’altro, ottenendo cambiamenti destinati a durare nel tempo.” 

LA STRATEGIA VINCENTE…IN 6 PAROLE CHIAVE!
SELEZIONE
Il 40% degli italiani ha dichiarato che essere realisti nella definizione degli obiettivi da raggiungere gli permette di avere successo. Un obiettivo troppo complicato o non definito infatti, porterà solo indecisione e confusione;
PAZIENZA
Sono i piccoli cambiamenti quelli più semplici da implementare e che portano risultati duraturi nel tempo. Ecco perché è necessario procedere un passo per volta e, dopo aver raggiunto un traguardo, ci si può concedere una ricompensa (lo fa il 28% degli italiani) e bisogna darsi il tempo di farlo diventare un’abitudine;
CONDISCENDENZA
Se ogni tanto finisci fuori strada, non arrenderti e non punirti: ogni errore, se analizzato, può trasformarsi in opportunità. Gli errori più comuni per gli italiani sono la pigrizia (33%), gli impegni della vita quotidiana (29%) e le tentazioni (28%);
CONDIVISIONE
È più semplice raggiungere un obiettivo con il supporto delle persone a noi care. Condividere il proprio obiettivo è importante così che possano aiutarti a mantenerlo nel tempo oppure perché non coinvolgerli nell’intraprendere insieme un percorso di cambiamento?;
MOTIVAZIONE
Perché ci siamo prefissati quel determinato obiettivo? È importante tenere sempre a mente la risposta a questa domanda, ai benefici che se ne possono ricavare…soprattutto nei momenti in cui la determinazione inizia a vacillare;
IMITAZIONE
Confrontarsi con chi è alle prese con le nostre stesse sfide, o magari le ha già affrontate con successo in passato, può essere motivante e stimolante. Da queste persone si può imparare e lasciarsi ispirare: se ce l’hanno fatta loro, allora possiamo farlo anche noi!

Milano, 13 gennaio 2021
A cura di Alessandra Corti
PR & Events Coordinator SPRIM Italia
*La survey online è stata condotta da Atomik Research su un campione di oltre 8.000 persone adulte in UK, USA, Francia, Spagna, Italia, Germania e Polonia.

Vedi l'archivio storico delle news qui

 

News recenti

Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Scegli "Chiudi" per accettare e proseguire