In una nota stampa la direzione dell’Ospedale Papa Giovanni XIII ha espresso il dolore e cordoglio per i familiari e per tutto il mondo della musica che, con la morte di Stefano D’Orazio, perde un grande batterista, una stella della musica molto amata dal pubblico italiano.

Ma soprattutto un uomo di grande generosità che, insieme al compagno di band dei Pooh, Roby Facchinetti, ha dato vita alla prima Instant song sul tema del Coronavirus, per devolvere fondi all'ospedale Papa Giovanni XXIII. Un gesto di solidarietà e profonda umanità quello di Roby Facchinetti e Stefano D'Orazio, che hanno scritto musica e parole di “Rinascerò, rinascerai”, dedicata alla città di Bergamo, nella fase 1 dell’emergenza, a distanza tra Roma e Bergamo.

Bergamo, 7 novembre 2020
Ufficio stampa Hpg23

Vedi l'archivio storico delle news qui

 

News recenti

Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Scegli "Chiudi" per accettare e proseguire