2018-numero-44-maggio-giugno

Sorridi! C’è la smile… e togli occhiali e lenti a contatto

Leggi tutto...


Con l’avvicinarsi dell’estate non vedete l’ora di fare un bagno al mare, al lago o in piscina, ma siete stanchi di dover sempre togliere gli occhiali da vista per entrare in acqua? Mettete le lenti a contatto per nuotare ma vi si irritano gli occhi? Volete vederci chiaro e dire addio a occhiali e lenti a contatto in vista della bella stagione? Perché non provate la chirurgia refrattiva, tecnica che permette di correggere i principali difetti visivi (miopia, ipermetropia e astigmatismo) in modo veloce e sicuro grazie all’utilizzo di laser di ultima generazione. Ce ne parla il dottor Giulio Leopardi, responsabile dell’unità di oculistica del Policlinico San Pietro e oculista di Smart Clinic, struttura sanitaria del Gruppo ospedaliero San Donato all’interno del centro commerciale Oriocenter. Qui è attivo il Centro di chirurgia refrattiva, l’unico nella bergamasca dotato della piattaforma più completa e innovativa oggi disponibile per questo tipo di interventi che, oltre alle metodiche tradizionali, con laser a eccimeri (con tecnica Prk) e femtolaser (con tecnica Lasik), permette di sottoporsi alla cosiddetta Smile. Si tratta di una nuovissima tecnica mini-invasiva che garantisce risultati ottimali con tempi di recupero pressoché immediati per il paziente, praticata con lo strumento femtolaser di Zeiss...

Leggi tutto...

Taraxacum officinale: il dente di leone dalle molte virtù

Leggi tutto...


Ottimo per depurare l’organismo e contrastare la ritenzione idrica (e quindi la cellulite). Se siete alla ricerca di un alleato naturale per “purificarvi”, anche in vista dell’estate, il Tarassaco (Taraxacum Officinale) è quello che fa per voi. Si tratta di...

Leggi tutto...

Test prenatali istruzioni per l’uso

Leggi tutto...


Pochi rischi e risultati validi. Sono queste le cose che una mamma in attesa chiede a un test prenatale. Ad oggi la certezza è fornita solo da esami invasivi che però hanno un rischio di aborto che va dallo 0,3%...

Leggi tutto...

Arresto cardiaco: il DAE può salvare la vita

Leggi tutto...

In Italia, ogni anno, muoiono circa 60.000 persone per arresto cardiaco (ACC). Non sono persone malate e non ci sono segnali premonitori. Succede per strada, a casa, al lavoro, nei luoghi pubblici, lontano quindi da ospedali e strutture sanitarie. In...

Leggi tutto...

Estate e fragilità. I servizi di assistenza domiciliare di Privatassistenza

Leggi tutto...


Al giorno d’oggi l’assistenza domiciliare è un servizio fondamentale, una necessità reale per le famiglie, non solo di Bergamo e Provincia o della Lombardia, ma di tutta Italia. Sempre più persone si trovano ad affrontare le problematiche legate all’invecchiamento e...

Leggi tutto...