2018-numero-44-maggio-giugno

Mineralogramma del capello. Una “fotografia” dell’equilibrio minerale del nostro organismo

Leggi tutto...


I minerali sono sostanze fondamentali per il corretto funzionamento del nostro organismo. Un loro disequilibrio può portare a deficit energetici e rendere impossibili o difficoltose molte reazioni chimiche indispensabili per una buona salute. Ecco perché, per valutare lo stato nutrizionale di una persona, può essere utile sottoporsi all’analisi minerale tessutale del capello o mineralogramma» spiega il dottor Paolo Bianchini, biologo nutrizionista. «L’analisi dei minerali nei capelli rivela la storia metabolica del paziente. I capelli sono infatti sede di deposito dei minerali (anche tossici). La loro composizione indica pertanto ciò che l’organismo ha accumulato negli ultimi mesi. Lo stato minerale del capello fornirà indicazioni precise sull’adeguatezza della dieta, sul metabolismo vitaminico, sulla tendenza dell’organismo ad accumulare minerali tossici e sulla propensione a depositare in maniera eccessiva e anomala minerali peraltro utili».

Dottor Bianchini, ci spiega meglio in cosa consiste il mineralogramma? 
Il mineralogramma è un’analisi chimica del capello che dosa i minerali essenziali (minerali nutrienti e oligoelementi) e i minerali tossici. Si differenzia profondamente dalle comuni analisi del sangue: si riferisce, infatti, ai processi metabolici intracellulari, mentre le analisi ematiche alle zone extracellulari. Pertanto, il mineralogramma non è alternativo alle analisi ematiche, ma integra informazioni che altrimenti non sarebbe possibile ricavare.

Quali...

Leggi tutto...

Miopatia “desmin storage”

Le Malattie Rare sono un ampio gruppo di patologie (circa 6000 secondo l'OMS), accomunate dalla bassa prevalenza nella popolazione (inferiore a 5 persone per 1000 abitanti secondo i criteri adottati dall'Unione Europea). Con base genetica per l'80-90%, possono interessare tutti...

Leggi tutto...

Morte improvvisa nel giovane e nello sportivo: perché succede?

Leggi tutto...


Nel 490 a.c. Filippide, giovane messaggero greco, dopo aver percorso circa 40 chilometri da Maratona ad Atene, annunciata la vittoria dei Greci sui Persiani, cade a terra e muore. Probabilmente questo fu il primo caso registrato di morte cardiaca improvvisa...

Leggi tutto...

Pelle più luminosa e protetta con il picotage

Leggi tutto...


Volete attenuare i segni del tempo e far scomparire quelle antiestetiche rughette d’espressione? Desiderate ridare un aspetto fresco e luminoso al vostro volto in modo naturale, senza ricorrere a trattamenti invasivi e dolorosi? Con il picotage (dal francese punzecchiare) potrete...

Leggi tutto...

Piede d’atleta come riconoscerlo e curarlo

Leggi tutto...


Si chiama “piede d’atleta” poiché le persone maggiormente colpite sono, in genere, gli sportivi, anche se chiunque, in determinate condizioni, può esserne vittima. Si manifesta in particolare nel periodo estivo a causa dell’aumento delle temperature e della frequentazione di piscine...

Leggi tutto...