2018-numero-46-settembre-ottobre

Il fico Dolcezza di fine estate

Leggi tutto...


Romani ed Etruschi lo veneravano poiché, secondo la leggenda, aveva nutrito Romolo e Remo. Nella Bibbia viene raccontato che Adamo ed Eva, per coprire le proprie nudità a causa della vergogna del peccato, usarono le sue foglie. Albero della conoscenza del Bene e del Male, il fico oggi mantiene una fama di tutto rispetto, grazie al suo sapore dolce e inebriante che lo rende inconfondibile, ma anche alle sue numerose proprietà benefiche per la salute. Scopriamole con l’aiuto della dottoressa Daria Fiorini, dietista.

1 CONTRASTA LA STIPSI
Ricco di fibre vegetali, lignina e mucillagini, il fico è considerato un lassativo naturale in caso di stipsi o problemi intestinali.

2 DÀ ENERGIA
Il fico è ricco di zuccheri facilmente assimilabili (fino al 13% del suo peso) e fornisce diverse vitamine e sali minerali, specialmente potassio, magnesio e ferro. Questo mix lo rende una fonte di energia prontamente utilizzabile dal nostro organismo.

3 AIUTA A SPEGNERE LE INFIAMMAZIONI
Consumato fresco o utilizzato come impacco, il fico è alleato della pelle. Risulta infatti utile in caso di ascessi, acne, infiammazioni dell’apparato urinario e circolatorio.

4 TIENE LA PRESSIONE SOTTO CONTROLLO
Il buon contenuto di potassio, calcio, magnesio e fibre rende il frutto un alimento con...

Leggi tutto...

Impianti dentali a carico immediato Cosa sono e perché sceglierli.

Leggi tutto...


Denti fissi in una sola giornata? Ritornare a sorridere in brevissimo tempo oggi è possibile grazie all’utilizzo di appositi sistemi di implantologia innovativi, come l’intervento implantologico a carico immediato. Ma in cosa consiste? Quali vantaggi offre oltre alla rapidità rispetto...

Leggi tutto...

L’infermiere strumentista

Leggi tutto...


È una figura di grande importanza nell’ambito di un’équipe operatoria. Prepara gli strumenti necessari al chirurgo e lo assiste durante l’intervento conoscendone i tempi e le diverse fasi, agevolandone il lavoro. È l’infermiere strumentista. Qual è il percorso di studi...

Leggi tutto...

La musica che piace al bebè? Né pop né rock: è classica

Leggi tutto...


Né pop né rock. I feti, come i neonati, amano la musica classica. In particolare Mozart. Stando allo studio presentato da Institut Marquès al quinto congresso dell’International Association for Music and Medicine, che si è tenuto a giugno a Barcellona,...

Leggi tutto...

La promozione della salute parte dalla scuola

Leggi tutto...


Promuovere la salute è un’azione strategica che ATS Bergamo, insieme con altri partner, rivolge annualmente alle istituzioni scolastiche e alle comunità del territorio con vari progetti dedicati alla prevenzione delle dipendenze delle giovani generazioni: dalle droghe all’alcol fino al gioco...

Leggi tutto...