Primo piatto
Difficoltà di preparazione Facile
Tempo di preparazione 40 minuti
Calorie a persona 480 Kcal

Ingredienti per 4 persone

1,5 Kg Fave con il baccello
2 Mazzi di cicoria selvatica
1 Piccolo scalogno
2 Patate
qb Olio extravergine di oliva
qb Noce moscata
40 g Granella fine di mandorle pelate
2 Fette di pane di segale

Preparazione

Tritare lo scalogno e stufarlo a fuoco basso con olio EVO. Aggiungere le patate sbucciate a tocchetti e le fave private della pellicina e lavate. Aggiungere 1,5 l. di acqua fredda e un pizzico di sale grosso. Coprire e portare a ebollizione per circa 20 min. (primizie tenere) o 30 min. (più sode). Nel frattempo tagliare a cubetti il pane e saltarli in padella con olio EVO per 5 min.. Lavare la cicoria e tagliarla a listarelle, sbollentarla 2 min. in acqua leggermente salata. Scolarla e saltarla velocemente in un tegame con olio EVO, uno spicchio d’aglio e un pizzico di peperoncino a gusto. Spegnere la fiamma e mantenere in caldo. Tostare la granella di mandorle. Frullare le fave cotte con un mixer a immersione con un pizzico di noce moscata. Infine adagiare la vellutata nei piatti e guarnire con la cicoria saltata, i crostini di pane di segale croccante nel centro, una spolverata di granella tostata, pepe macinato e un filo di olio EVO a crudo.

a cura di Giusi Pesenti
Cuoca presso il Ristoro de Il Sole e la Terra di Bergamo

Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Scegli "Chiudi" per accettare e proseguire