Orzotto ai carciofi

carciofi


Primo piatto

Difficoltà di preparazione Facile
Tempo di preparazione 50 minuti
Calorie totali 350 Kcal a persona

Ingredienti per 4 persone
200 g Orzo decorticato
2 Carciofi
200 g Cannellini secchi già ammollati per una notte
qb Zenzero tagliato sottile
qb Olio extravergine di oliva, Olio alla paprica
qb Succo di limone
qb Sale

Mettete in ammollo l’orzo per 6 ore con il 400 ml di acqua.
Ponete la pentola sul fuoco, aggiungete il sale e portate a bollore.
Cuocete per 30 minuti e lasciate riposare per altri 10.
Nel frattempo pulite i carciofi e svuotateli della barba interna ponendo i pezzi puliti in acqua leggermente acidulata con poco succo di limone.
Tagliateli a fettine sottili nel senso della lunghezza e passateli in padella con olio e sale, mescolando spesso finché siano morbidi.
Per mantecare: cuocete i cannellini in acqua abbondante, frullateli e passateli al setaccio per eliminare eventuali granulosità.
Per completare il piatto: riponete l’orzo in pentola e rendetelo cremoso aggiungendo qualche cucchiaio di acqua o brodo.
Aggiungete i carciofi cotti in padella e mescolate con cura.
Mantecate con qualche cucchiaio di crema di cannellini, lo zenzero e il succo di limone. Impiattate con un giro di olio rosso

a cura di SIMONETTA BARCELLA
Esperta di cucina naturale
Co-autrice del libro “Il Cibo della Gratitudine”

 

 

 

Preparazione