2014-numero-3-maggio-giugno

Scoliosi: un servizio specialistico a 360°

Leggi tutto...

La scoliosi è una deviazione del normale allineamento frontale della colonna vertebrale a cui si associa una rotazione dei corpi vertebrali che determina la comparsa di una sporgenza, solitamente a livello toracico, denominata "gibbo". La forma idiopatica, cioè della quale non se ne conosce la reale causa, rappresenta più dell'80% del totale. Essa è presente nel 3% della popolazione e colpisce maggiormente il sesso femminile con un rapporto di 4:1. Probabilmente alla base ci può essere un'origine genetica che determina una "ritardata maturazione" di alcuni centri nervosi di controllo della postura. Ne parliamo con Paolo Valli, fisioterapista, direttore di IRO Medical Center e coordinatore del nuovo Progetto Scoliosi.

È possibile prevenirla?
Purtroppo la scoliosi non è una patologia che può essere prevenuta. Quello che è auspicabile è piuttosto una diagnosi precoce che aumenterà la possibilità di successo del trattamento. La scoliosi non rimane stazionaria. Si aggrava perché la colonna cresce. Quando si arriva all'età puberale (9-12 anni - denominato Periodo di Accrescimento Rapido Vertebrale), si assiste alla comparsa di alcuni segni tipici: comparsa dei peli pubici e ascellari, cambiamento della voce nei maschi, comparsa del mestruo nelle femmine etc.. è proprio in questo periodo che si può assistere al suo più...

Leggi tutto...

Seriate: al via il nuovo punto prelievi

Leggi tutto...

 

Niente code né bisogno di prenotazione. Risultati in soli due giorni lavorativi consultabili direttamente on- line. È partito da qualche settimana il nuovo punto prelievi del Centro Medico San Giuseppe, un servizio che si aggiunge a quelli già disponibili...

Leggi tutto...