2014-numero-1-gennaio-febbraio

Grazie Michele!

Leggi tutto...

Da sempre la filosofia di Bergamo Salute è quella di trasmettere un messaggio positivo e di speranza. Siamo convinti, infatti, che la positività sia una risorsa indispensabile, spesso decisiva, anche per riuscire a superare problemi di salute a volte estremamente gravi. Purtroppo, però, contro mali terribili, non sempre si riesce a vincere la battaglia.


È il caso di un caro amico, Michele Craba, che ha dovuto arrendersi a un cancro al fegato che non gli ha neppure permesso di festeggiare il suo 50° compleanno. Vorrei ricordarlo in questo editoriale per farvi arrivare, attraverso la sua storia, un messaggio comunque positivo, pur in tanta sofferenza. Michele ha affrontato la malattia con una dignità davvero unica ed esemplare, ha lottato con tutte le sue forze, aggrappandosi con le unghie a ogni piccola luce di speranza, senza mai mollare, da vero combattente. Lo ha fatto per lui e per la sua famiglia, che amava alla follia e che gli è stata vicina fino all'ultimo vivendo insieme a lui ogni attimo, i momenti più bui come quelli di temporanea felicità che ancora la vita gli concedeva. Durante la malattia ha scoperto la fede ed è grazie a essa che ha trovato la forza per...

Leggi tutto...

Malattie rare: la Malattia di Morquio

Le Malattie Rare sono un ampio gruppo di patologie (circa 6000 secondo l'OMS), accomunate dalla bassa prevalenza nella popolazione (inferiore a 5 persone per 1000 abitanti secondo i criteri adottati dall'Unione Europea). Con base genetica per l'80-90%, possono interessare tutti...

Leggi tutto...

Malattie rare: la sindrome di Hunter

Le Malattie Rare sono un ampio gruppo di patologie (circa 6000 secondo l'OMS), accomunate dalla bassa prevalenza nella popolazione (inferiore a 5 persone per 1000 abitanti secondo i criteri adottati dall'Unione Europea). Con base genetica per l'80-90%, possono interessare tutti...

Leggi tutto...

Mamma… ho fatto la pipì a letto!

Leggi tutto...

L'enuresi, o pipì a letto (cioè la perdita di urine involontaria e completa durante il sonno), è un fenomeno molto comune durante l'infanzia. Sotto i sei-sette anni, in genere, non rappresenta un problema. Se però continua anche dopo questa età,...

Leggi tutto...

Medicina difensiva: il "sintomo" di un rapporto tra medico e paziente sempre più in crisi

Leggi tutto...

 

Il problema della responsabilità legata all'operare del medico è antichissimo. Basti ricordare l'antico codice di Hammurabi, re babilonese che regnò dal 1792 al 1750 avanti Cristo che, facendo un largo uso della legge del taglione (occhio per occhio; dente...

Leggi tutto...