RSA Bramante

rsa


Progetti e approcci non farmacologici dedicati alla cura cognitiva di anziani con particolari necessità.
RSA Bramante: una struttura su cui il territorio bergamasco può contare da tempo, che da fine anno sarà completamente rinnovata. Alla fine dei lavori di ampliamento disporrà di 69 posti accreditati per accogliere persone anziane autosufficienti e non, per soggiorni temporanei o definitivi.‬‬
La struttura fornisce assistenza sanitaria e infermieristica continua e qualificata e già da tempo si distingue per il suo approccio terapeutico innovativo, aperto verso tecniche e percorsi non farmacologici. Tra le numerose attività terapeutiche di questa tipologia, c’è il progetto editoriale “Il Birichino”, periodico mensile interamente redatto e curato dagli ospiti della struttura insieme allo staff, all’interno del quale vengono raccolti appuntamenti, curiosità, aneddoti di vita, ricordi. «È un progetto bellissimo, realizzato dagli ospiti della struttura insieme allo staff, dove tutti si possono raccontare: perché raccontare, appunto, non solo attiva la memoria ma stimola anche capacità come il ragionamento, il linguaggio, l’attenzione, alle quali essa è direttamente collegata» commenta la dottoressa Nicole Venturini, psicologa della struttura che segue l’iniziativa.

Tutti i percorsi di cura, in RSA Bramante, sono altamente personalizzati: ogni singola situazione è assistita da un progetto specifico, in cui vengono individuati bisogni assistenziali, educativi e sanitari, componendo un piano con molteplici attività, come i laboratori manuali e l’ortoterapia, nel meraviglioso contesto nel quale la struttura si trova, immersa tra le colline.

Terapie non farmacologiche innovative e approcci dolci costituiscono poi risorse dedicate a chi ha esigenze particolari: il “Memory training” e il “libro della vita” ad esempio, mirano a conservare le facoltà cognitive personali, ripercorrendo e ricostruendo le fasi dell’esistenza dell’ospite. Si tratta di attività interattive, che prevedono percorsi multidisciplinari seguiti dall’educatrice e sotto la supervisione di una psicologa dedicata al progetto, per un lavoro di équipe il cui focus è garantire un’efficacia reale e ad ampio spettro.

Il Gruppo Edos
Attualmente gestisce 16 residenze Sanitarie Assistenziali dislocate in Lombardia, Piemonte, Abruzzo, Valle D’Aosta e Emilia Romagna, per un totale di circa 1400 posti letto complessivi, e offre servizi di altissima qualità, fatti di umanità, ascolto, partecipazione e grande professionalità Per saperne di più: www.edossrl.it o numero verde gratuito 800966159.

a cura DI FRANCESCA DOGI

RSA BRAMANTE
Via Gambirago 570
Pontida (BG)
Tel. 035 783128
Struttura attiva 24 ore su 24
informazione pubblicitaria