Per la prevenzione del disagio e delle dipendenze giovanili.
Tra poco meno di un anno, a maggio 2022, l’Associazione Atena di Bergamo festeggerà il suo decimo compleanno. Un momento significativo e importante, frutto di anni di molte iniziative e progetti realizzati dai soci volontari (tra cui molti professionisti, ndr.) in collaborazione con le Istituzioni e le scuole a favore dei giovani per aiutarli a prevenire - e a superare - problemi di disagio e di dipendenza da alcol, droga, bullismo, cyber-bullismo, gioco d’azzardo, disturbi alimentari e psicologici. «Associazione Atena viene fondata a Bergamo il 16 maggio 2012 con la mission di prevenire il disagio giovanile nelle sue molteplici manifestazioni e con la volontà e l’auspicio che sani stili di vita entrino nella quotidianità attraverso la collaborazione con scuole, oratori, comuni, istituzioni, e l’informazione-formazione dei genitori» dice la presidente Ambra Finazzi. «I dati del dipartimento delle dipendenze, a Bergamo e provincia, continuano a salire e sottolineano l’incidenza e la gravità dei casi legati all’alcol e l’abbassamento ad 11 anni dell’età del primo comportamento a rischio. Nel contempo, si evidenzia la difficoltà di condivisione di tali problematiche con le figure genitoriali, depositarie della prima educazione dei minori. Da qui la necessità di trovare un efficace raccordo tra scuola, famiglie, minori e figure sociali del territorio per promuovere un’apertura all’ascolto reciproco, per creare una corresponsabilità educativa finalizzata al benessere dei ragazzi».

Perseguendo con forza e costanza la sua mission, nel corso degli anni, l’Associazione ha ideato e messo in campo diversi progetti rivolti ai giovani e alle loro famiglie. «Tra questi, in particolare, lo sportello di ascolto psicologico “Atena Ascolta” aperto nel 2016 che offre a ragazzi e genitori la possibilità d’incontrare a Bergamo una psicoterapeuta professionista disponibile a fornire aiuto o approfondimenti su tematiche connesse con l’uso di sostanze alcoliche, ma anche in relazione ad altre dipendenze come quelle da stupefacenti, gioco d’azzardo e comportamenti a rischio». In relazione a questo progetto, centrale nell’azione di Associazione Atena, ad aprile 2021 è stato lanciato un video-promo contro le dipendenze realizzato dal film maker bergamasco Umberto Da Re, che ha avuto un grandissimo successo in rete e sui canali social dell’Associazione e verrà riproposto, a partire da settembre, nel corso dei futuri eventi in presenza, e anche nelle scuole di Bergamo e provincia. «Tra gli altri progetti realizzati da Atena in questi anni c’è poi il “Safe Driver”, cioè “il guidatore designato”, progetto partecipato da ATS Bergamo, ASST PG23 SerD, Croce Rossa Italiana Comitato di Bergamo, Polizia Stradale di Bergamo, Rotary Club Dalmine Centenario, Bolgia Dj’s from World e, appunto, Associazione Atena. Grazie ad un gruppo di volontari debitamente formati, mira a prevenire gli incidenti stradali alcol e droga correlati, promuovendo azioni di prevenzione nei luoghi del divertimento della provincia di Bergamo con l’obiettivo di fare aumentare il numero di guidatori con alcolemia ZERO». E ancora, nel 2015, il progetto “L’Alcol in uno scatto”, una mostra fotografica realizzata insieme ai ragazzi delle scuole di Bergamo e provincia che sono stati protagonisti diretti della mostra-concorso realizzato all’ex Chiesa della Maddalena di Bergamo dal 9 al 15 aprile 2015 in occasione della Giornata mondiale della prevenzione alcologica. Infine, da ricordare, l’evento “La Vita è bella – alcohol free, drugs free”, organizzata dalla Delegazione di Treviglio di Associazione Atena, di cui si è svolta la seconda edizione sabato 26 giugno 2021 a Treviglio con grande successo e partecipazione di pubblico.

«Per il decimo compleanno di Atena, oltre a portare avanti con entusiasmo ed energia i progetti già attivi, abbiamo in serbo un’iniziativa davvero molto importante per coinvolgere e sensibilizzare con il “loro linguaggio” i giovani sulle tematiche della prevenzione e sui corretti stili di vita. Un progetto di grande interesse e molto vicino ai ragazzi, ma lo scoprirete presto… » conclude la presidente. 

a cura di Filippo Grossi
Associazione Atena Bergamo
Sportello “Atena Ascolta” 347 9607132
www.associazioneatena.it
Facebook e Instagram: @atenassociazione
Codice Fiscale 95199180167
IBAN: IT53E0306911166100000013534

 

Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Scegli "Chiudi" per accettare e proseguire