Disagio psicologico, rabbia, depressione, aumento delle dipendenze, non solo da smartphone e tablet ma anche da sostanze come alcool e farmaci. La pandemia da Covid 19 ha lasciato strascichi importanti, e spesso sottovalutati sulla salute psicofisica dei nostri ragazzi. Una situazione che sta emergendo con sempre più forza negli ultimi mesi. A Bergamo esiste un servizio dedicato proprio ai ragazzi che provano una forte sensazione di disagio. In questo periodo così delicato, ha rappresentato un punto di riferimento per molte famiglie bergamasche. «Si chiama “Atena Ascolta” ed è uno sportello di aiuto e di ascolto psicologico rivolto ai più giovani e alle loro famiglie, per non sentirsi soli in un momento tanto difficile come quello che stiamo affrontando. Il servizio, ideato da Associazione Atena di Bergamo, quest’anno compie cinque anni ed è stato pubblicizzato con un video-promo realizzato dal film-maker bergamasco Umberto Da Re in occasione di “Alcohol Prevention Day 2021”, giornata mondiale della prevenzione alcologica» racconta Ambra Finazzi, presidente dell’Associazione Atena.

Cos’è “Atena Ascolta” e quali sono gli ambiti di intervento?
“Atena Ascolta” offre a ragazzi e genitori la possibilità d’incontrare una psicoterapeuta professionista disponibile a fornire aiuto o approfondimenti su tematiche connesse con l’uso di sostanze alcoliche e altre dipendenze. Le psicoterapeute di Atena, in particolare, ascoltano e consigliano genitori, figli e persone con problemi di uso di alcol, droghe, gioco d’azzardo, anoressia, bulimia, bullismo, crisi di ansia, attacchi di panico e abuso nell’uso di web e social network. L’aiuto che una psicologa professionista può offrire può costituire una base importante per riacquistare fiducia in se stessi e maggior consapevolezza di sé. Sicuramente, un’occasione per leggere i propri vissuti, anche i più dolorosi, alla ricerca di un rinnovato equilibrio psichico. L’associazione svolge anche un’intensa attività di prevenzione rivolta al mondo dei giovani. Grazie alle nostre psicoterapeute e ai diversi progetti creati negli anni con le scuole di Bergamo e provincia, cerchiamo di promuovere corretti stili di vita che, se appresi da giovani, possono condurre a una vita più sana, equilibrata e serena.

SPORTELLO “ATENA ASCOLTA” 
Per ricevere aiuto, chiama il numero: 347.9607132 a cui risponderà la psicoterapeuta, che riceve a Bergamo in via Tasso, oppure scrivi all’indirizzo email: atenassociazione@gmail.com e o visita il sito web: www.associazioneatena.it

Per il compleanno di Atena Ascolta è stato creato un video-promo… di cosa si tratta?
La nostra associazione ha voluto lanciare un video dal forte impatto, realizzato da Umberto Da Re, che si rivolge ai più giovani in difficoltà e alle loro famiglie. Al centro del messaggio sono i rischi causati dall’abuso di alcol, spesso sottovalutato che, invece, può creare gravi forme di dipendenza: è importante che la famiglia intervenga subito chiedendo aiuto prima che il comportamento a rischio diventi vera e propria dipendenza. Nel video appaiono un uomo e una donna intrappolati dietro un telo bianco che simboleggia la dipendenza e il pericolo. Quello che dapprima ci sembra una coltre attraente e confortante si trasforma ben presto in dipendenza da cui è difficile liberarsi. Qui, però, interviene Atena Ascolta per aiutare a superare il disagio: “Non lottare da solo, hai un alleato accanto a te… Chiama, Atena Ascolta!”

Nel corso degli anni, come Atena avete organizzato anche altre iniziative rivolte ai ragazzi per “Alcohol prevention day”?
Da quando è nata il 16 maggio 2012, Associazione Atena ogni anno organizza attività con i ragazzi delle scuole di Bergamo tra cui molti eventi culturali (come la mostra fotografica “Oltre l’alcol in uno scatto” del 2015 ndr): l’obiettivo è proprio quello di sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza della prevenzione contro un nemico infido come l’alcol il cui abuso si è accentuato moltissimo durante questo lockdown e negli ultimi anni anche tra i giovanissimi, fatto molto preoccupante. 

A cura di Filippo Grossi
con la collaborazione di Ambra Finazzi
Presidente di Associazione Atena

AIUTACI ANCHE TU AD AIUTARLI! devolvendo il 5x1000 ad Associazione Atena: CF. 95 199 180 167 o diventando socio di Atena.
Per sostenerci con donazioni, IBAN: IT53E0306911166100000013534 intestato a: Associazione Atena.

Quote di iscrizione per associarsi a Associazione Atena

Giovani ……………………… € 10
Socio ordinario …………….. € 30
Socio sostenitore ………….. € 50

Intesa Sanpaolo S.p.A.
a partire dal 25 marzo 2021 il nuovo 
IBAN
IT53E0306911166100000013534
intestato a: ASSOCIAZIONE ATENA

Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Scegli "Chiudi" per accettare e proseguire