La volontà di dare risposte concrete alle domande e ai bisogni della comunità attraverso servizi innovativi, accessibili e funzionali è da sempre l’obiettivo del gruppo toscano Edos, attivo nel settore socio-sanitario con 17 strutture in cinque regioni dedicate all’accoglienza e all’assistenza di anziani e categorie fragili. E per quanto riguarda il panorama della Lombardia, precisamente nel bacino sanitario bergamasco, troviamo RSA Bramante: una struttura innovativa, immersa in un suggestivo parco di oltre 70 ettari e affacciata sulla collina di Pontida, in posizione strategica tra Bergamo e Lecco.

RSA Bramante: una filosofia di cura fatta di approcci non farmacologici
«In RSA Bramante vengono quotidianamente proposti percorsi all’avanguardia e interattivi, dedicati alla cura individuale degli ospiti affetti da decadimento cognitivo e demenza senile» dicono dalla Direzione di Struttura. «Si tratta di progetti di équipe il cui focus è garantire un’efficacia ad ampio spettro per conservare o ripristinare, laddove possibile, le facoltà cognitive e motorie». Il tutto attraverso esercizi dolci e coinvolgenti, come il “Memory training”, oppure il “Libro della Vita” per ricostruire le fasi dell’esistenza dell’ospite assieme alla sua famiglia, fino alla “Stanza Multisensoriale” – una sala attività con elementi che stimolano le capacità residue degli ospiti attraverso fasci di luce interattivi, colori, aromaterapia, suoni e immagini calmanti.

La struttura: innovazione, in un contesto di grande serenità
A dicembre 2018 la RSA è stata oggetto di un importante progetto di restyling che ha contribuito a creare ambienti ancora più accoglienti, funzionali e, al contempo, ne ha ampliato la capacità. Il progetto ha infatti previsto la costruzione di un nuovo nucleo di 20 posti letto, che sono andati ad aggiungersi ai 49 già esistenti, oltre alla ristrutturazione di un’ala della struttura per garantire, così, ancora più servizi e attenzione alle persone over 65 sia autosufficienti, sia affette da demenza senile o problematiche degenerative. Inoltre, nel progetto di restyling, hanno trovato spazio anche una nuova sala polivalente dotata di angolo snack, una tisaneria e un ampio soggiorno con grandi vetrate da cui godere del meraviglioso panorama circostante.

Gruppo Edos: assistenza continua anche in digitale
Il Gruppo Edos, da tempo, ha messo a disposizione di tutti i cittadini un Centro Assistenza Clienti gratuito, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19, a cui rivolgersi per ricevere informazioni inerenti al mondo delle RSA, delle pratiche burocratiche da seguire e molto altro. Ma in un mondo che cambia, dialogo e assistenza approdano anche nel digitale, grazie a nuovi servizi come il Virtual Tour, con cui “navigare” dentro le RSA comodamente da casa visionando attività, progetti speciali, ambienti e per entrare direttamente in contatto con il Gruppo: un vero e proprio viaggio a 360° di ogni struttura da desktop e mobile. Non solo: la sezione FAQ del sito è dedicata alle domande più frequenti legate ai servizi delle strutture sanitarie assistenziali, alle modalità di ingresso, tempistiche, convenzioni, soluzioni di alloggio, visite, differenza tra ospite privato e ospite accreditato, aspetti economici. Infine, il Gruppo Edos mette a disposizione tanti materiali digitali di approfondimento, - come l’e-book sulle terapie non farmacologiche, o il magazine trimestrale “Insieme” - fino ai canali social, con la pagina Facebook istituzionale Edos e le singole pagine di ogni struttura, per rimanere aggiornato sulle novità, gli eventi, e per condividere i momenti più emozionanti di ogni giornata.

L’équipe medica: attenzione e cura, 24 ore su 24
«La struttura, attiva 24 ore su 24, promuove un approccio tutto dedicato al perseguimento del benessere e della salute di ogni persona, grazie alla presenza di un’équipe multidisciplinare - composta da direttore sanitario, infermieri, operatori, fisioterapisti, psicologa, animatori ed educatori - in grado di fornire cure sanitarie continuative, attività assistenziali, riabilitative e di animazione atte a mantenere e a rafforzare le capacità funzionali, motorie, cognitive e relazionali necessarie alla vita quotidiana degli ospiti, seguiti individualmente grazie al P.A.I. – Piano Assistenziale Individualizzato –, stilato durante la riunione d’équipe a seguito di un’accurata analisi valutativa delle caratteristiche e delle esigenze individuali dell’ospite» continuano dalla Direzione di Struttura. E proprio il team è una parte fondante della qualità di RSA Bramante, il suo cuore pulsante, un’équipe giovane, preparata e affiatata. «La cosa che spesso può stupire il parente, durante la prima visita in struttura, è il nostro team, composto da persone giovani. Si tratta di un “plus”, un punto a favore di RSA Bramante: lavorando in questa sede da tempo, ne conosciamo territorio e storia. Siamo un team affiatato, flessibile, in grado di assecondare tutte le esigenze di ospiti e parenti, così diversificate e, molto spesso, delicate. Siamo un gruppo dove il multitasking è una filosofia di lavoro: solo così siamo certi di fornire un servizio unico nel territorio, realmente completo. Amiamo quello che facciamo, e questa è una componente imprescindibile» concludono dalla Direzione.

RSA Bramante
è in via Gambirago 571, a Pontida. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero
035 783128, visitare il sito www.edossrl.it o chiamare
il numero verde gratuito
800 966 159
Informazione Pubblicitaria

 

Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Scegli "Chiudi" per accettare e proseguire