2014-numero-6-novembre-dicembre

Quando il canto diventa "cura". Contro ansia, stress e insonnia, ma non solo...

Leggi tutto...

«Cantare è un bisogno primario dell'uomo sin dall'antichità. Chi di noi non ha mai provato il desiderio di cantare a squarciagola sotto la doccia o non ha una sua canzone del cuore? Tutte le culture scandiscono rituali con il ritmo, la musica e il canto. Le nostre nonne hanno memoria di canti di un tempo, ogni mamma cerca un suo canto per il proprio bimbo. Di esempi come questi ce ne sarebbero moltissimi. E in ogni esempio, c'è sempre, nel suono della voce, un collegamento diretto con uno stato emozionale profondo. La voce si blocca, trema, si spezza, grida, cambia intensità, cambia forma nel tempo». Chi parla è Miriam Gotti, attrice professionista, cantante, musicoterapista, docente teatrale e musicale. «La voce è una rappresentazione del proprio mondo interiore e, come tale, ha un potenziale fortissimo per esprimere se stessi, comunicare. Lavorare la propria voce, significa quindi lavorare anche sul proprio mondo interiore. Questo può essere considerato "terapeutico", sia sul piano psicologico sia sul piano fisiologico, nella gestione del respiro e nel riequilibrio posturale».

C'è un rapporto tra canto e benessere? Qualche esempio?
Sì, certo. Il suono della voce è un tramite importante per il benessere. E in molte culture e...

Leggi tutto...

Salute e benessere a misura di app

Leggi tutto...

Ce ne sono per tutti i gusti e le esigenze: per controllare i battiti, calcolare le calorie, per chi cerca un figlio. Sono le app, come le chiamano i loro appassionati, ovvero applicazioni per pc, smartphone, tablet, pensate per migliorare...

Leggi tutto...

Sempre insieme con il rooming-in

Leggi tutto...

Circa sessant'anni fa si pensava che, appena dopo la nascita, fosse utile separare il bambino e la mamma. I neonati stavano in spazi appositi, cioè le nursery, e le mamme e i papà potevano vederli solo in orari prestabiliti. Negli...

Leggi tutto...

Tumore al colon, i controlli che ti salvano la vita

Leggi tutto...

Colpisce ogni anno in Italia più di 35mila persone ed è il terzo tumore per incidenza. Nella maggior parte dei casi è preceduto dalla comparsa, a livello del colon, di polipi ovvero formazioni benigne che diventano, nel tempo, maligne. Parliamo...

Leggi tutto...

Un raggio laser per fermare i danni del diabete agli occhi

Leggi tutto...

L'allungamento delle prospettive di vita delle persone affette da diabete mellito che si è verificato in questi anni ha, paradossalmente, causato l'aumento delle complicanze della malattia a carico di varie parti del corpo. Tra queste, una delle più a rischio...

Leggi tutto...