Occhi al sole: l’importanza di una protezione su misura

occhiali sole


Che si scelgano vacanze al mare, al lago o in montagna, in estate ci si trova quasi sempre a passare molte più ore all’aperto, con una notevole esposizione ai raggi solari. L’attenzione va quindi alla pelle, ma non solo: gli occhi meritano la stessa cura, se non maggiore, perché i raggi ultravioletti possono causare seri danni. A partire dalla congiuntivite, caratterizzata da gonfiore, bruciore e prurito alla cheratite, dolorosa disidratazione della cornea, fino alla cataratta (opacizzazione del cristallino) legata all’età ma accelerata dall’irraggiamento. «Per proteggersi efficacemente non bastano generici occhiali scuri, ma servono lenti con un buon filtro UV, in grado cioè di fermare i raggi ultravioletti che sono invisibili ma pericolosi per l’occhio. I raggi ultravioletti si dividono in tre bande dette UV-A, UV-B e UV-C. La prima costituisce circa il 95% della luce UV a cui siamo esposti, la seconda solo il 5% ma è più dannosa, la terza è quasi assente, se non in alta montagna, perchè viene bloccata dall’atmosfera ed è la più pericolosa» spiegano Massimiliano e Mitia Gazzera, ottici e titolarli di MGM snc che controlla Ottica Gazzera e L’ottica di moda.

Che cosa succede se si usano occhiali scuri di bassa qualità senza adeguati filtri UV?
Le lenti scure filtrano la luce visibile, quindi la nostra pupilla, meno esposta, si dilata e lascia passare le radiazioni UV, non filtrate, in misura maggiore. Diciamo che è più pericolosa una lente scura senza filtri piuttosto che non usarla del tutto, perché ci priva della naturale protezione alla luce che la natura ci dà, restringendo la pupilla.

Chi è più soggetto a questo rischio?
Certamente i bambini, perché spesso usano occhiali da sole “giocattolo” o di bassa qualità. Non tutti i genitori hanno la sufficiente attenzione alla protezione della vista. Si pensa che il bambino facilmente romperà o perderà l’occhiale o gli passerà di misura in fretta e non ci si rivolge a un negozio specializzato. In realtà esistono ottimi prodotti da bambino con montature colorate e flessibili che danno la massima sicurezza con prezzi contenuti. Proteggere la vista dei nostri figli è certamente un buon investimento! Gli adulti si orientano più facilmente verso prodotti di qualità, anche perché l’occhiale è diventato un accessorio di moda.

Come scegliere allora l’occhiale da sole più adatto?
Un ottico esperto deve capire quali sono le reali esigenze del cliente, in quale ambiente usa le lenti (in auto, in montagna, vicino all’acqua o altre superfici riflettenti) per individuare il grado di protezione più adeguato, l’eventuale polarizzazione (che blocca il riverbero) o l’utilità di lenti fotocromatiche (transition) che si adattano alle variazioni di luminosità. Per quanto riguarda la montatura c’è solo l’imbarazzo della scelta: per gli sportivi ci sono montature specifiche per l’attività che si pratica, mentre per chi è più attento alla moda c’è un’ampia gamma di firme e modelli in grado di soddisfare tutti i gusti.

OTTICA GAZZERA
Via Gasparini, 4/E
Bergamo - Tel. 035 313404
L’OTTICA DI MODA
Via Papa Giovanni XXIII, 63/E
Bagnatica - Tel. 035 683925
www.otticabergamo.it

 

Ultimo numero