Take 5. Un programma per star bene

take5


Il concetto di benessere comprende due elementi principali: sentirsi bene e rimanere in forma. Con il programma“Take 5” l’ATS di Bergamo propone ai bergamaschi un programma sul loro benessere, semplice e informale. “Take 5” è un progetto realizzato nell’Irlanda del Nord dalla Belfast Strategic Partnership e dalla Public Heallth Agency, che il Dipartimento di Prevenzione dell’ATS ha tradotto e adattato. L’idea alla base di “Take 5” è che ciò che facciamo quotidianamente e il nostro modo di pensare influenzano il nostro benessere.

“Take 5” propone cinque semplici passi che, messi in pratica tutti i giorni, possono aiutare le persone a migliorare l’umore, reagire meglio alle difficoltà e stringere relazioni con gli altri. I cinque passi di “Take 5” sono:

1. STAI CONNESSO
Resta connesso alle persone intorno a te: familiari, amici, colleghi, vicini di casa, compagni di scuola, membri della tua comunità. Pensa a queste relazioni come ai pilastri della tua vita e dedica tempo a svilupparle. Costruire questi legami ti sosterrà e arricchirà ogni giorno.
Se stai aiutando qualcuno, non dimenticare che anche tu hai bisogno di qualcuno che ti sostenga.
> frequenta altre persone;
> trova del tempo per stare insieme a loro;
> mangiate in compagnia;
> stai in sintonia con la natura e/o con gli animali;
> ascolta i tuoi bisogni spirituali
> telefona, manda messaggi ed email.

2. MUOVITI
Cammina, corri, pedala, gioca, fai giardinaggio, balla. Il movimento fa sentire bene. Scopri l’attività fisica che più ti piace, quella che più si adatta alle tue capacità di movimento e alla tua forma fisica.
Pratica queste attività nella tua routine quotidiana:
> scendi dall’autobus una fermata prima e cammina;
> prendi le scale al posto dell’ascensore;
> incontra un’amica o un amico per una passeggiata;
> fai esercizi anche su una sedia o sdraiato;
> ascolta i tuoi bisogni spirituali
> quando puoi pratica un’attività sportiva.

3. SII CONSAPEVOLE
Fermati, fai una pausa e prenditi dei momenti per guardarti intorno. Cosa vedi, senti, odori o gusti? Osserva la bellezza, le cose nuove, inusuali o straordinarie nella tua vita quotidiana e scopri come ti fanno sentire. Prestare attenzione è la base della consapevolezza:
> quante cose belle hai notato oggi? (Un cielo limpido, una persona gentile, la risata di un bambino);
> condividile con la tua famiglia o con i tuoi amici;
> prima di dormire chiediti: cosa ho fatto bene oggi? Cosa c’è stato di bello oggi?§
> allenati a respirare lentamente e consapevolmente,
> ascolta i tuoi bisogni spirituali
> presta attenzione ai tuoi pensieri e alle tue sensazioni;
> goditi il gusto di un cibo;
> scatta delle foto alle stagioni che cambiano;
> svolgi piccoli lavori manuali che richiedano concentrazione.

4. IMPARA
Fai qualcosa di nuovo, riscopri un vecchio hobby, iscriviti ad un corso. Prenditi un nuovo impegno, leggi un libro, impara a suonare uno strumento o a cucinare il tuo cibo preferito o a riparare una bici. Fissa un traguardo che ti può dare soddisfazione. Imparare nuove cose ti renderà più fiducioso e sarà anche divertente. Imparare è divertente:
> chiedi a qualcuno di insegnarti come fare qualcosa;
> confrontati con le persone su argomenti che ti interessano;
> frequenta la biblioteca locale
> iscriviti a un corso;
> visita un museo o una mostra;
> frequenta un gruppo culturale;

5. DONA
Rivolgi il tuo sguardo anche fuori da te. È molto gratificante sentire te stesso e la tua felicità legati ad una comunità: ciò permetterà di creare relazioni con le persone intorno a te. Fai qualcosa di bello per un amico o per qualcuno che non conosci. Ringrazia, sorridi, dona il tuo tempo, fai volontariato, partecipa ad un gruppo della tua comunità. Donare è gratificante e ti unisce alle persone:
> pensa agli altri;
> dona un sorriso, un complimento, un incoraggiamento;
> dai una mano, organizza delle attività per bambini e anziani o condividi delle attività con loro;
> aiuta qualcuno a trovare informazioni utili e incoraggiali a usare Take 5;
> dona il tuo tempo, un augurio silenzioso o una preghiera;
> ringrazia e sii riconoscente per ciò che c’è di buono nella tua vita.
> vuoi fare un dono speciale a te stesso?

Una singola attività può valere più passi di“Take 5”; fare una camminata con un amico può valere per Muoviti e Stai connesso. È importante scegliere quelle attività che più piacciono e che meglio si adattano alla vita quotidiana. “Take 5” abitua le persone a porsi periodicamente delle semplici domande: cosa faccio attualmente? Come mi fa sentire? Cosa mi piacerebbe fare in/di più? Cosa mi ostacola e cosa mi aiuta? Inoltre, “Take 5” mette a disposizione degli strumenti che aiutano le persone a porsi degli obiettivi realistici e precisi, a riflettere su come raggiungerli e a valutare periodicamente i progressi realizzati. L’approccio di “Take 5”è di tipo preventivo, di sostegno e di promozione del benessere e della salute mentale. Queste attività apportano benefici sia alla singola persona che alla comunità. Già oltre 60 Aziende del programma WHP (Luoghi di lavoro che Promuovono Salute) stanno per iniziare questa “sfida”. È possibile trovare il materiale della campagna “Take 5” sul sito www.ats-bg.it

a cura DI ATS BERGAMO