2017-numero-38-maggio-giugno

Ipertensione gravidica. Quali i rischi per mamma e bambino?

Leggi tutto...

Riguarda fra il 4 e il 6% delle donne in gravidanza. In genere si manifesta con un incremento della pressione arteriosa durante i primi mesi. Parliamo dell’ipertensione gestazionale o gravidica. Ma quali sono i sintomi di questa condizione? Quali i rischi per il bambino o per la mamma? Quale l’eventuale terapia? Lo abbiamo chiesto al dottor Nicola Strobelt, ginecologo.

Dottor Strobelt, cosa si intende per ipertensione gravidica?

L’Ipertensione gravidica consiste in un innalzamento della pressione arteriosa della donna in attesa di un figlio. Rispetto all’ipertensione arteriosa, che insorge nel resto della popolazione, il problema è rappresentato dal fatto che il restringimento delle arterie impedisce un afflusso regolare del sangue anche alla placenta e di conseguenza al feto. Per questo, se sottovalutata, l’ipertensione gravidica può portare a gravi rischi sia per la donna sia per il bambino.

Quali sono i parametri oltre i quali si parla di ipertensione gravidica?
I valori pressori considerati patologici sono 140/90 mmHg. I rischi direttamente legati all’ipertensione (distacco di placenta, danni vascolari cerebrali etc.) si riscontrano in casi con valori superiori ai 160/105 mmHg.

Sono diversi rispetto a quelli considerati normali nelle altre fasi della vita?
No, si tratta esattamente degli stessi valori per cui...

Leggi tutto...

Le cause e i rimedi per l’epicondilite

Leggi tutto...

Chiamata anche “gomito del tennista”, l’epicondilite, ovvero l’‘infiammazione dei tendini estensori delle dita e del polso a livello dell’epicondilo (sporgenza ossea del gomito), non colpisce solo chi gioca a tennis. Disturbo frequente, soprattutto fra i 30 e i 50 anni...

Leggi tutto...

Lontananza Impara a vedere i lati positivi

Leggi tutto...

Oggi, più che in passato, è diffuso il fenomeno del Living Apart Together “insieme ma separati”, ovvero coppie costrette a vivere separate per svariati motivi, soprattutto di lavoro e/o studio. La crisi economica ha portato a un incremento di queste...

Leggi tutto...

Malattie Rare: iperistidinemia

Le Malattie Rare sono un ampio gruppo di patologie (circa 6000 secondo l'OMS), accomunate dalla bassa prevalenza nella popolazione (inferiore a 5 persone per 1000 abitanti secondo i criteri adottati dall'Unione Europea). Con base genetica per l'80-90%, possono interessare tutti...

Leggi tutto...

Malattie Rare: Sindrome del nevo epidermale

Le Malattie Rare sono un ampio gruppo di patologie (circa 6000 secondo l'OMS), accomunate dalla bassa prevalenza nella popolazione (inferiore a 5 persone per 1000 abitanti secondo i criteri adottati dall'Unione Europea). Con base genetica per l'80-90%, possono interessare tutti...

Leggi tutto...