2014-numero-5-settembre-ottobre

Mal di testa: se a soffrirne sono i più piccoli

Leggi tutto...

Il mal di testa non risparmia nemmeno i più piccoli. Anzi, è un disturbo molto frequente in età pediatrica. «I bambini e i ragazzi che presentano cefalea in maniera episodica, ma con frequenza non trascurabile, sono molti, fino al 20% della popolazione in età evolutiva» spiega la dottoressa Laura Salvoni, neuropsichiatra.Una volta si pensava che nei più piccoli fosse sempre spia di tumori o infezioni cerebrali. Oggi invece si sa che, proprio come gli adulti, anche bambini e adolescenti possono soffrire di emicrania e cefalea tensiva, due forme di mal di testa primarie (cioè non dovute ad altre malattie) non gravi, ma che condizionano negativamente la quotidianità e il rendimento scolastico. «La più diffusa è senza dubbio la cefalea tensiva spesso associata a eventi stressanti (compiti in classe, gare sportive etc.). Molto frequenti sono però anche le cefalee secondarie, ovvero sintomo di altri problemi e patologie solo raramente gravi».

Dottoressa Salvoni, la cefalea tensiva e l'emicrania si manifestano con caratteristiche diverse nei bambini?
La cefalea tensiva si presenta in modo simile agli adulti, con dolore diffuso, persistente, generalmente non forte, ma continuo. A differenza che negli adulti può durare anche pochi minuti (nei bambini molto piccoli non è infrequente...

Leggi tutto...

Malattie rare: sindrome di Sturge-Weber

Sindrome di STURGE-WEBER
Codice di esenzione. RN0770
Categoria. Malformazioni congenite
Sinonimi. Angiomatosi dei capillari meningei, Facomatosi di Sturge-Weber, Sindrome di Sturge-Kalischer-Weber.


Definizione. È una patologia caratterizzata da angioma (o nevo vascolare) del viso e del leptomeningi (macchie vinose), convulsioni, calcificazioni intracraniche....

Leggi tutto...

Nadia Ghisaberti: arte e agricultura, la nostra ricetta per l'Expo

Leggi tutto...

L'Expo 2015 si avvicina. Dal primo maggio al 31 ottobre Milano sarà la capitale mondiale dell'Esposizione Universale che ha come tema "Nutrire il Pianeta, Energia per la vita". Il fulcro sarà l'alimentazione in tutti i suoi aspetti: nuove tecnologie per...

Leggi tutto...

Orzaioli ricorrenti? Evitate i cibi grassi

Leggi tutto...

Rossore, senso di peso sull'occhio come se ci fosse un corpo estraneo, bruciore. Sono questi i sintomi tipici dell'orzaiolo, un'infiammazione fastidiosa, oltre che antiestetica, delle ghiandole sebacee alla base delle ciglia che se trascurata può estendersi a tutta la palpebra....

Leggi tutto...

Per un parto più "dolce" prova con le tecniche di rilassamento

Leggi tutto...

Training autogeno, yoga, pilates, ginnastica in acqua, persino canto e danza. Sono molte le tecniche e le discipline che possono favorire un parto più "dolce", aiutando la futura mamma a rilassarsi e controllare meglio le proprie emozioni (e paure), ma...

Leggi tutto...