Ospedali e vite mediche? Con l’orsetto Teddy fanno meno paura

 Ospedali e vite mediche? Con l’orsetto Teddy fanno meno paura

Corpore Sano Smart Clinic )Gruppo ospedaliero San Donato) e Rotaract insieme per Teddy Bear Cardio-Hospital
Il progetto “Teddy Bear Hospital” arriva al Centro Commerciale “Le Due Torri” di Stezzano nei giorni 26 e 27 Novembre.

Grazie alla collaborazione tra Corpore Sano Smart Clinic - Gruppo ospedaliero San Donato e il Distretto Rotaract 2042 (associazione partner del Rotary International formata da ragazzi fra i 18 ed i 30 anni) “Teddy Bear Hospital” ha la possibilità di entrare in un centro commerciale per aiutare molti bambini a combattere la paura nei confronti di medici e ospedale.

Il progetto “Teddy Bear Hospital” (TBH) nasce da un’idea congiunta delle associazioni internazionali degli studenti di Medicina con l’obiettivo di permette ai bambini sani (tra i 4 e gli 8 anni) di familiarizzare con l’ambiente ospedaliero così da ridurre significativamente i loro livelli di ansia e di stress medico o ospedale-correlati. Come? Facendo vivere loro l’esperienza dell’ospedale e di una vista medica come accompagnatori del Teddy Bear, un simpatico peluche – paziente con il quale si avvicineranno, in modo giocoso, a strumenti e pratiche di uso comune in ambiente ospedaliero.

Il carattere innovativo del progetto TBH risiede nella sua caratterizzazione preventiva, poiché, a differenza di molte altre iniziative svolte in ambito medico/ospedaliero, si rivolge a bambini sani con limitata (o nulla) esperienza di ospedalizzazione: proprio questo aspetto rende perfetto lo svolgimento di questa iniziativa all’interno del centro commerciale. Durante le fasi attive del Rotaract TBH il bambino è non solo attore principale del Service ma è anche destinatario, attraverso azioni simulate, di un processo di apprendimento relativo ai metodi (semplificati) di diagnosi, cura e terapia e ai concetti di salute e malattia.

Per tutto il week end del 27 e 28 novembre, i volontari Rotaract accoglieranno i più piccoli nella piazza centrale de “Le Due Torri”: ad ogni bambino verrà affidato un orsacchiotto malato, di cui si dovrà prendere cura accompagnandolo, insieme ai medici-volontari in un percorso di diagnosi e cura che, a seconda dei casi, prevederà esami del sangue, misurazione della pressione, raggi, elettrocardiogramma, somministrazione della terapia e si snoderà sia nella piazza del Centro sia negli ambulatori di Corpore Sano Smart Clinic, struttura sanitaria del Gruppo ospedaliero San Donato posta al primo piano. Al termine del percorso, a tutti i bambini verrà consegnato il certificato di “guarigione” del loro nuovo amico.

L’accesso alla giornata è libero e gratuito. A ogni bambino che effettuerà il percorso di cura dell’orsacchiotto sarà regalato il peluche guarito. Non sono necessarie iscrizioni.

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più