Habilita di Clusone si fa in due

24_Page_34_Image_0001.png

Aria di novità al Poliambulatorio Habilita di Clusone.
Da qualche mese infatti la struttura, presente sul territorio dal 2009, non solo ha un look nuovo, merito dei lavori di restyling durati tutta l’estate del 2014, ma ha anche “raddoppiato” la sua offerta sanitaria, ampliando e modernizzando le attività già presenti e offrendo nuove specialità con la possibilità di scegliere tra prestazioni in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e/o in regime privato.

Questi cambiamenti sono stati possibili grazie alla collaborazione con l’ambulatorio polispecialistico “Servizi Sanitari Alla Persona” (che si trova sempre a Clusone in zona Fiorine). Un’integrazione preziosa che ha permesso di implementare le prestazioni grazie alla presenza di un maggior numero di professionisti e di nuove specialità.

Più vicini alle esigenze del territorio
«Questo potenziamento nasce dall’impellenza di fornire, in collaborazione con la nostra ASL, una puntuale risposta ai bisogni della popolazione seriana rispetto alle offerte sanitarie già presenti in valle» spiega Andrea Rusconi, direttore amministrativo di Habilita. «Questa è la prima fase di un cambiamento che vuole rispondere in maniera sempre più precisa e diversificata alla necessità del territorio: a breve, una volta collaudata la nuova organizzazione, verranno avviati nuovi progetti clinici legati alle attività già presenti. La scelta di mantenere e di potenziare le attività con il Servizio Sanitario Nazionale è dettata dalla volontà di individuare in Habilita Clusone un ausilio del servizio pubblico nazionale. In questo modo possiamo coprire la maggior parte del fabbisogno sanitario di una zona che, da un punto di vista logistico-sanitario, appare spesso svantaggiata».

Più specialità e orari più ampi
A seguito della riorganizzazione, oggi Habilita Clusone eroga nuove prestazioni in regime privato afferenti alle seguenti branche specialistiche: cardiologia (con il dottor Tomasoni e dottor Comelli), neurologia (dottor Brignoli), urologia (dottor Librizzi e dottor Sozzi), ortopedia (dottor Rocca e dottor Andreoletti), ostetricia e ginecologia (dottoressa Ermito e dottor Bardi) endocrinologia (dottor Ghilardi), medicina omeopatica (dottor Maffeis), medicina interna e pneumologia (dottor Agostoni) oltre a prestazioni di medicina fisica e riabilitazione, chirurgia generale (dottor Arrigoni), chirurgia vascolare (dottoressa Cantini), dermatologia (dottoressa Manfredi e dottor Noto), oculistica (dottor Fumagalli), odontostomatologia, dietistica e nutrizione (Percassi), psicologia (Ruggeri), dietologia (dottor Marzii), logopedia (Ziliani) e medicina dello sport (dottor Ventura). Non manca nemmeno la medicina dello sport, organizzata per accogliere, oltre agli agonisti, anche tutti gli atleti che, come da indicazioni di legge, devono sottoporsi a visita medica per il rilascio del certificato di buona salute (sempre con l’esecuzione di elettrocardiogramma) per le attività sportive non agonistiche. Per il momento il solo servizio di “Medicina del Lavoro” rimarrà nel complesso delle Fiorine. Sono state mantenute le prestazioni delle branche convenzionate di neurologia (visite ed elettromiografie), cardiologia (visite ed esami strumentali), diagnostica per immagini (RMN aperta, ecografie, mammografie e radiologia convenzionale) e medicina fisica e riabilitazione (visite, rieducazione motoria e terapie strumentali). In particolare quest’ultima specialità è stata ampliata con disponibilità che coprono tutta la giornata, anche nella fascia del tardo pomeriggio, per facilitare chi lavora o chi ha altri impegni durante la giornata. La struttura è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 ; il sabato dalle 9 alle 13. È stato mantenuto anche il servizio di Punto Prelievi, sempre in convenzione, attivo il martedì, giovedì e sabato dalle 7.30 alle 9.00.

 

Nel Poliambulatorio di Clusone tutti i venerdì è attivo il “percorso donna”: dalle 14 è possibile effettuare esami diagnostici dedicati alla donna, in particolare ecografie mammarie e mammografie e se richiesto in un’unica seduta, con una valutazione completa, evitando così alla paziente di tornare una seconda volta. È infatti filosofia del servizio radiologico di Habilita (Zingonia, Bergamo, Sarnico e Clusone), diretto dalla dottoressa Daniela Arnoldi, offrire sempre alle donne la possibilità di prenotare in contemporanea l’esecuzione di mammografie ed ecografie.

a cura di GIULIA SAMMARCO
Informazione Pubblicitaria

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più