Siamo speciali

Siamo speciali

La sessualità caratterizza l'uomo e la donna non solo sul piano fisico, ma anche su quello psicologico e spirituale, improntando ogni loro espressione.
E’ ha partire da questa considerazione e riflessioni che il Vicariato di Predore, in collaborazione con il Consultorio Familiare Basso Sebino di Villongo e l’Ambito Territoriale del Basso Sebino, hanno organizzato un interessante percorso formativo e di confronto denominato “Siamo speciali”.

Una percorso ricco di interessanti occasioni di incontro e confronto, che si articola in quattro momenti formativi assembleari aperti e tre laboratori ad iscrizione.
Scarica volantino: Siamo speciali

Si inizierà giovedì 8 ottobre alle ore 20.45, presso l’Oratorio di Villongo San Filastro, con l’incontro dal titolo:
“Maschio e femmina li creò. L’essere l’uno per l’altro tra uguaglianza e diversità”.
A partire dalle Sacre Scritture, grazie all’intervento di don Lorenzo Flori, Biblista e docente nel Seminario di Bergamo, si approfondirà la diversità di genere, ma anche le loro necessarie complementarietà. Si cercherà di comprendere cosa insegna la Parola di Dio sulla mascolinità e sulla femminilità. La domanda di fondo dell’incontro, intorno alla quale si cercherà una risposta sarà: in cosa uomini e donne sono essenzialmente uguali e in cosa diversi?
La partecipazione è libera e gratuita.


Di forte attualità è il dibatto sulla questione dell’ideologia del gender, vi è molta confusione, ma anche attenzione. I genitori sentono l’esigenza di prendere parte al dibattito in modo attivo. Il mondo della scuola è fortemente sollecitato e chiamato in causa sui temi dell’educazione sessuale, vi è quindi l’esigenza di poter conoscere questi cambiamenti. Per meglio informarsi e confrontarsi si terrà l’incontro dal titolo “Se a scuola si parla di gender. Accompagnare i figli nel mondo della sessualità stringendo alleanza educativa con la scuola”, condotto da don Mario Della Giovanna, Consulente Etico del Consultorio Familiare Zelinda, giovedì 22 ottobre alle ore 20.45 presso l’Oratorio di Villongo San Filastro.

Ulteriore approfondimento proposto sulla tematica del gender in relazione alla scuola sarà quello condotto da Massimo Gandolfini (Presidente Associazione Medici Cattolici Regione Lombardia, Vice-presidente nazionale Associazione “Scienza & Vita”), che svilupperà il tema “Insegnare nella differenza. Educare alla diversità e prevenire l’omofobia a scuola”. Questo incontro si terrà giovedì 29 ottobre alle ore 20.45 a Sarnico presso l’Oratorio.

Mentre l’ultimo incontro assembleare affronterà il tema della differenza di genere rilanciando verso nuovi interventi educativi e pastorali. L’incontro dal titolo “Identità e differenza sessuale. Tra equivoci di uguaglianza, necessità educative e prassi pastorali”, che si terrà giovedì 5 novembre alle ore 20.45 presso l’Oratorio di Sarnico, sarà condotto da don Giuseppe Fiorentini, dottore in Teologia del matrimonio e vicario parrocchiale di Sarnico.


Parallelamente ai quattro momenti assembleari vengono proposti tre stimolanti e coinvolgenti laboratori che si terranno presso il Consultorio Familiare Basso Sebino in via Roma, 35 a Villongo (tel. 035.4598420, mail: villongo@consultoriofamiliarebg.it). Questi laboratori saranno ad iscrizione in quanto a numero limitato di disponibilità.
Questi laboratori, lavorando sulla dinamica genitori e figli, e sull’identità sessuale madre-figlia o padre-figlio, con un approccio pedagogico ludico e interattivo, permetteranno di scoprire se stessi partendo dal corpo e dai suoi messaggi.
Il laboratorio al femminile madre-figlia “Il corpo racconta” ha l’obiettivo di permettere l’acquisizione di una visione positiva della femminilità, della sessualità e del compito di trasmettere la vita. Alla soglia dello sviluppo sessuale (intorno agli 11 anni), in piccoli gruppi, per scoprire i processi segreti del ciclo femminile. Questo laboratorio sarà condotto da Carla Finazzi, Ostetrica del Consultorio Familiare Basso Sebino e si terrà: sabato 14 e 21 novembre ore 15.00 alle 18.00 (madre e figlie), martedì 24 novembre alle ore 20.30 (solo mamme).

Il laboratorio al maschile padre-figlio “Uomini, di me, di te, di noi. Uno sguardo maschile alla sessualità attraverso il rapporto padre figlio” sarà un occasione per papà e figli maschi, tra i 10 e i 13 anni, per conoscersi più a fondo, affrontare i temi più affascinanti della vita, confrontarsi, chiarire dubbi e crescere armoniosamente insieme. Oggi essere padre significa volere un ruolo educativo nei confronti dei figli: costruire un rapporto autentico basato sul dialogo, avere una relazione affettiva. Per i figli maschi giunti alla preadolescenza e alla prima adolescenza c’è un’esigenza di paternità nuova: si manifesta il bisogno di avere un uomo che regga il confronto con loro, che sia un adulto credibile e autorevole. Questo laboratorio sarà condotto da Daniele Masini, Psicologo e Educatore del Consultorio Familiare Basso Sebino e si terrà: sabato 31 ottobre ore 14.30, mercoledì 4 novembre ore 20.30 e domenica 8 novembre ore 9.30.

Sarà a disposizione anche una nuova formula laboratoriale di ricerca sul tema dell’identità maschile e femminile, in quanto il corpo definisce naturalmente delle differenze che non sempre sono pensate e consapevoli; queste differenze oltrepassano il corpo per diventare simboli, archetipi e modi di essere diversi. Questo laboratorio ad iscrizione, denominato “Tante parole, poche parole …Confronto tra genitori e figli sulla sessualità nella forma laboratoriale” sarà condotto congiuntamente da Carla Finazzi e Daniele Masini e si terrà mercoledì 11 e 18 novembre ore 20.30.
Tante ed interessanti le occasioni messe a disposizione da questo percorso denominato “Siamo speciali”, per poter comprendere e riscoprire la bellezza e il valore della sessualità che rende donne e uomini speciali.



CONSULTORIO FAMILIARE BASSO SEBINO
via Roma, 35
Villongo
tel. 035.4598420 villongo@consultoriofamiliarebg.it

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta