La genitorialità non biologica come opportunità

124.jpg

All’interno del percorso "Occasioni di crescita" (incontri formativi e di confronto organizzati dal Consultorio Familiare Zelinda di Trescore Balneario), siamo a presentare un interessante incontro di confronto sul tema:
La gabbianella e il gatto
La genitorialità non biologica come opportunità per costruire legami.

L’accoglienza da parte di una coppia di genitori di un bambino fragile, arrabbiato o “dimenticato“ può guarire le ferite, quelle del bambino a cui è stato tolta la priorità dell’essere figlio dei propri genitori e quella di due adulti che non possono generare biologicamente la vita. Si tratta di un’altra figliolanza perché l’accoglienza di un altro è sempre una relazione nuova. Qui la strada è quella della cura, della dedizione, della passione, della gioia, del dare quotidianamente la vita.

Conduce: Barbara Avanzi
Pedagogista presso il Consultorio Familiare Zelinda di Trescore Balneario.

giovedì 7 novembre 2013 ore 20.45
La partecipazione è libera e gratuita.

CONSULTORIO FAMILIARE ZELINDA
via Fratelli Calvi, 1  Trescore Balneario
tel. 035.4598380 zelinda@consultoriofamiliarebg.it

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta