Animali...

  • Gatti e stagione degli amori: come proteggerli al meglio


    Chiunque ha sentito, soprattutto di notte, i tipici vocalizzi felini che assomigliano al pianto di un bambino piccolo. Sono quelli emessi dai gatti maschi durante la cosiddetta “stagione degli amori”, che ha inizio da fine gennaio. Un periodo “delicato” che...

  • Lacrimazione. Quando preoccuparsi


    «Le lacrime rappresentano la prima barriera difensiva dell’occhio: hanno il compito di tenerlo lubrificato e proteggerlo da corpi estranei o agenti irritanti. Capita però molto frequentemente di vedere cani o gatti con una lacrimazione eccessiva da uno o da entrambi...

  • Animali da compagnia e vaccinazioni. Istruzioni per l’uso


    L’autunno è il momento migliore se si vuole adottare un cane o un gatto. Molte famiglie e coppie, tornate alla vita quotidiana dopo le vacanze, decidono finalmente di accogliere in casa un amico a quattro zampe. Che si tratti di...

  • Estate. Come aiutare i nostri amici a quattro zampe


    L’allarme caldo non riguarda solo gli umani, ma anche i nostri amici animali. Spesso infatti le alte temperature possono causare inconvenienti, difficoltà e vere e proprie patologie anche a loro. È quindi importante evitare situazioni in cui lo stress termico...

  • Fuoritutti 2019. Guida all’adozione consapevole


    “#Fuoritutti Bergamo” giunge quest’anno alla terza edizione. Si tratta di una campagna che si prefigge di proporre e incentivare l’ingresso di cani e gatti nelle famiglie bergamasche attraverso un’adozione consapevole. L’iniziativa nasce da

    ...
  • A primavera è allarme processionaria

    Ecco perché è pericolosa per gli animali (ma anche per gli uomini) Se avvisti una processionaria, segnalalo! 
    La lotta contro la processionaria del pino è obbligatoria su tutto il territorio nazionale e ogni avvistamento va segnalato alle

    ...
  • Cani in ufficio. Meno stress e più produttività per i padroni… Ma per i cani?


    Creano momenti di distrazione che aiutano a rilassare e mantenere l’equilibrio psico-fisico, migliorano l’umore aumentando la produttività, favoriscono relazioni interpersonali. Sono solo alcuni dei benefici che offrirebbe la presenza del proprio cane in ufficio. Un vero

    ...
  • Diabete nel cane e nel gatto


    Il diabete non colpisce solo noi umani ma anche i nostri amici a quattro zampe: questa patologia interessa infatti, in forme diverse, anche cane e gatto e può portare a una qualità della vita ridotta e a una morte precoce....

  • Alito pesante? E se fosse colpa delle gengive?


    L’alito pesante è una delle cause più frequenti per cui il cane viene portato dal veterinario, di solito pensando a problemi di digestione. L’alitosi, questo il termine medico, invece spesso è la spia principale di una malattia parodontale. «Ovvero

    ...
  • S.O.S. gastroenterite

    È uno dei disturbi più comuni tra i cani, non solo da cuccioli. Si manifesta in genere con dolore addominale, vomito e diarrea e può essere provocata da cause molto diverse tra loro, non sempre facilmente identificabili. Parliamo della gastroenterite,...

  • Ipertensione felina. Cure su misura per tenerla sotto controllo


    Lo sapevate che i nostri amici gatti possono soffrire di pressione alta? Proprio così. L’ipertensione felina è una condizione patologica sempre più frequente, sia perché legata all’invecchiamento della popolazione felina, sia per una maggiore

    ...
  • Così difendi i tuoi amici a quattro zampe dal freddo

    «In genere la stagione fredda non rappresenta una grossa sfida per i nostri beniamini, perché il cane e il gatto sono ben equipaggiati da Madre Natura per difendersi dal freddo. Nonostante questo è opportuno seguire alcune semplice linee di condotta...

  • Alzheimer: quando gli animali “curano”

    Non solo farmaci: contro l’Alzheimer anche l’aiuto di un animale può fare molto. A dirlo sono molti studi scientifici. E altrettante sono le esperienze in ospedali e case di riposo in cui gli animali (per lo più cani) si trasformano...

  • L’adozione in canile: un processo non sempre facile

    «Il legame che si forma tra cane e proprietario non sempre risulta essere profondo e duraturo e in alcuni casi un legame che non si forma o che si deteriora può portare all’abbandono dell’animale». Chi parla è il dottor Jacopo...

  • AIDS felino Come prendersi cura di un gatto sieropositivo

    Anche nota come AIDS felino, la FIV, acronimo che nei proprietari di gatti incute timore, colpisce circa il 12% dei gatti nel nord Italia. Ad oggi non esiste una cura. Controlli periodici, una buona igiene, qualche precauzione e una corretta...

  • Esche e bocconi avvelenati. Come difendersi e cosa fare

    È uno dei peggiori incubi di chi ha un cane o un gatto. Parliamo dell’avvelenamento negli animali da compagnia: un problema spesso finito, negli ultimi tempi, alla ribalta delle cronache anche della nostra città, suscitando sentimenti in chi ama gli...

  • Aggressività nel cane e bambini: le regole della prevenzione

    Una recente ricerca nel campo della neuropschiatria infantile dell’Università di Cambridge, pubblicata sulla rivista Journal of Applied Developmental Psychology, dimostra che i bambini instaurano relazioni meno conflittuali e più soddisfacenti con i loro cani che non con i

    ...
  • Displasia del ginocchio nel cane. Come riconoscerla e curarla

    Colpisce in particolare alcune razze, come i Carlini, i Terrier e i Bulldog. Può essere più o meno grave ma nella maggior parte dei casi causa comunque zoppia. È la displasia del ginocchio, patologia congenita per la quale l’unica cura...

  • Non solo bau. Così ci “parla” il nostro amico a 4 zampe

    «Le basi della cinofilia moderna si basano sul corretto approccio relazionale con il nostro amico a quattro zampe e puntano anche sull’attenta osservazione dei vari “linguaggi” con i quali i cani comunicano non solo tra loro, ma anche con le...

  • Colonie feline come prendersene cura

    Avete trovato un gattino apparentemente abbandonato? Portarlo al gattile o a casa propria è l’ultima soluzione, mai la prima. I gatti, infatti, sono animali che sono abituati a girare senza costrizioni. Valutate bene lo stato dell’animale: se vi appare tranquillo,...

Ultimo numero