Trilinguismo, sicurezza e orari ampi e flessibili.
Realtà all’avanguardia e innovativa, in quanto unica nel suo genere, l’asilo nido Puffiland riaprirà come centro infanzia, accogliendo bambini dagli 0 ai 6 anni. Con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di tutte le famiglie presenti sul territorio e preparare i bambini alla scuola primaria. Rimane inalterata l’offerta educativa. «Trilinguismo ed educazione alimentare, sicurezza e un’accoglienza caratterizzata da orari ampi e flessibili, soprattutto in questo particolare momento di incertezza comune, poggiano su un modello educativo di stampo montessoriano, che si distingue per una visione puerocentrica in cui il bambino viene posto al centro della sua stessa azione, rispettandone gli interessi e i tempi» dice Giuliana Capitaneo, coordinatrice pedagogica.

«Il piccolo è in una fase dello sviluppo di fondamentale importanza che ne condizionerà l’intera esistenza. Montessori fa muovere il bambino in un ambiente educativo studiato e creato a priori, che predispone il lavoro “auto-formativo” in cui “il bambino deve rimanere libero di esprimere la propria interiorità, ma deve imparare a padroneggiare le diverse tecniche che gli consentono di esprimerla” (Montessori M.). In un ambiente così ricco e significativo ogni piccolo impara con naturalezza a rispettare regole comuni dettate dalla convivenza con gli altri e dalle stesse modalità di manipolazione dei materiali che gli vengono offerti. Così il bambino raggiunge autonomia e indipendenza (“aiutami a fare da solo”), autostima e libertà».

La “mente assorbente” del bambino cattura naturalmente, e progressivamente, tutto ciò che lo circonda, consentendogli di costruire la propria identità personale, come pure quella sociale, adatta al contesto in cui cresce. I piccoli assorbono la lingua, parlata a Puffiland esclusivamente da insegnanti madrelingue, oltre alle abitudini e ai valori dei professionisti qualificati con i quali è posto a contatto. Puffiland declina così la sua offerta educativa secondo tali principi e lungo tutto l’arco di permanenza dei piccoli al centro. I genitori hanno la possibilità di monitorare ogni attività via streaming, in tempo reale e in qualunque momento e locale della struttura. Il pasto offerto è equilibrato sul piano nutritivo ma anche affettivo, in quanto momento di relazione. Durante le uscite o le gite, ai piccoli viene fatto indossare un braccialetto “semiperdo”, che permette loro di essere sempre localizzati.

Aperto dal lunedì al venerdì, non seguendo l’orario scolastico, Puffiland osserva giorni di chiusura soltanto in occasione delle principali Festività. In materia di prevenzione della diffusione del Covid-19 sono adottate tutte le disposizioni previste, in attuazione delle prescrizioni nazionali e delle indicazioni regionali relative allo stato di emergenza epidemiologica, e il personale sottoposto a screening sierologico. I genitori troveranno a Puffiland persone sempre competenti e in grado, con il loro aiuto, di cucire il “vestitino dell’educazione” su misura per i nostri beni più preziosi, i figli.

Puffiland
Via P. Ruggeri da Stabello 10/12 Bergamo
Tel. 035 0045495
info@puffiland.com
www.puffiland.com
Informazione Pubblicitaria

Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Scegli "Chiudi" per accettare e proseguire