Pilates Training… allenarsi col Pilates

Da anni se ne parla ovunque. Chiunque conosce Pilates e la sua disciplina, inventata nel secolo scorso, o almeno le sue applicazioni più recenti. È solo moda? Chi l’abbia provato sa che non è così. La sua grande popolarità risiede sicuramente nei benefici che produce ma soprattutto nella sua grande versatilità. L’idea di Pilates Training parte proprio da qui.

«Lavorando in uno studio fisioterapico, dove attraverso metodiche precise (nello specifico Pilates Therapy) e l’utilizzo di macchinari Pilates e Gyrotonic, la richiesta era prevalente il recupero (da dolore, infortunio, disfunzione), abbiamo capito che era importante sviluppare un’area dedicata al “dopo”, quando finalmente la fase riabilitativa era conclusa» racconta Manuela Mai, laureata in Scienze Motorie, una delle istruttrici certificate BBU dello studio Fisioforma. «All’inizio abbiamo pensato a una ginnastica di mantenimento. Poi però visti i risultati ci siamo orientate verso qualcosa di più strutturato e articolato. L’utilizzo del Reformer (il macchinario più conosciuto di Pilates, nello specifico L’allegro) consente di variare intensità, difficoltà e capacità e di combinarle con infinite variabili rendendo l’allenamento funzionale alle diverse richieste».

Quindi cosa si intende  per Pilates Training?
Possiamo definirla una metodica d’allenamento completa e graduale. Abbiamo definito piccoli gruppi di massimo quattro persone, raggruppate secondo le necessita e il livello di allenamento/consapevolezza raggiunto (il Pilates è un percorso di apprendimento e di consapevolezza dell’utilizzo del proprio corpo) e tre livelli di allenamento, ciascuno con i suoi obbiettivi e finalità da raggiungere. Per ogni livello ci sono tre step fondamentali per il passaggio al successivo e ogni due/tre mesi una lezione-verifica per valutare se e come procedere.

Sembra un percorso complesso…
In realtà non lo è. Il consiglio è sempre partire da un percorso individuale, per imparare a conoscere i propri punti di forza e debolezze, autocorreggere i compensi e gestire il macchinario. Poi diventa tutto molto semplice: ci si inserisce nel gruppo più idoneo e si parte solitamente dal primo livello per arrivare fino al terzo, il più intenso e complesso, con i propri tempi e con una o due lezioni a settimana.

Quali capacità si allenano con un programma come questo?
Potremmo parlare di come migliora forza, resistenza allo sforzo, coordinazione, ma credo sia più corretto riassumere i principi di movimento, ognuno dei quali comprende lo sviluppo di più capacità: respirazione, concentrazione, controllo, equilibrio, precisione, sviluppo muscolare, ritmo e fluidità, movimento di tutto il corpo, rilassamento.

Quindi Pilates Training a chi è adatto?
A tutti: a chi soffre di dolori lombari e cervicali, agli amanti del fitness che vogliono rendere più efficace l’allenamento o avere una forma più slanciata, agli sportivi (calcio, tennis, equitazione, runners, ciclisti) che desiderano riequilibrare la struttura per poter continuare a sostenere i carichi dell’allenamento. Il tutto, ed è importante specificarlo, attentamente seguiti da personale adeguatamente preparato e specializzato.

“Per raggiungere i migliori risultati nell’ambito delle nostre capacità, occorre un lavoro costante che ci permetta di potenziare il nostro corpo e sviluppare la nostra mente il più possibile” J.H.Pilates

FISIOFORMA
www.fisioforma.it
Via Guglielmo d'Alzano, 5
24122 - Bergamo
Tel. 035 210396

Informazione Pubblicitaria

a cura di FRANCESCA DOGI

Food Education Italy

Bergamo salute insieme a Infosostenibile

Buon umore è salute!

Sorridi con Bergamo Salute e i simpatici Oscar&Wilde, i personaggi creati da Adriano Merigo per aggiungere un tocco di buon umore alla rivista... 

Adriano Merigo

Ultime news

Bergamo, il parco di Redona si trasforma nel regno del benessere


Una domenica di fine estate, un bel parco cittadino e 40 proposte, tutte da provare, che fanno bene al corpo, alla mente e al cuore: è Alimus Festival, manifestazione che domenica 16 settembre al parco Turani di Redona, a Bergamo, offre un viaggio tra gli operatori del benessere, le discipline sportive, i prodotti sani e sostenibili, le associazioni culturali e di promozione della Bergamasca. L’evento (dalle 9.30 alle 19, ingresso gratuito) è organizzato dalla scuola di shiatsu LAFONTE e dalla scuola Arti marziali Khawam, entrambe con sede in città, con la collaborazione dell’Aics – Associazione Italiana Cultura e Sport e con il patrocinio del Comune di Bergamo. È alla seconda edizione, dopo l’esordio nel giugno 2016 al Lazzaretto, con una nuova data, una nuova collocazione e un maggiore accento sui temi del benessere psico-fisico, della salute e della crescita personale.

La medicina narrativa nel percorso delle malattie croniche

Arriva anche a Bergamo la Medicina Narrativa, attraverso un importante Convegno che è stato organizzato dall’Associazione Bergamasca Stomizzati presso il suggestivo Auditorium San Sisto di Via Vittoria 1 a Colognola di Bergamo il 26/5 con inizio alle ore 8,30. La partecipazione è gratuita. Relatori saranno gli esperti Dr. Luigi Reale e Dr.ssa Eliana Guerra, invitati dalla stomaterapista del Papa Giovanni XXIII Viviana Melis.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta