L'ernia del disco, convegno pubblico

107.jpg

L'ernia del disco: non è rara, si opera poco
Bergamo 3 Ottobre 2013 - ore 18,00 presso la Sede ASL Bergamo, Sala Lombardia.
Dice il Dott. Mario Fusco, neurochirurgo che opera alle cliniche Gavazzeni

di Bergamo, che l'ernia del disco viene quando la colonna non sa più come compensare le tensioni sbagliate cui è stata sottoposta. Certo, lui lo dice in modo più serio, più "scientifico" ma, in tutti i casi, un paio di domande ce le dobbiamo fare: l'ernia del disco è un po' colpa nostra? si potrebbe addirittura prevenire?
Per parlare alla gente e con la gente di cosa sia davvero l'ernia del disco, del perché si manifesti, di come si possa evitare, di come si cura, Politerapica - Terapie della Salute ha organizzato il convegno pubblico “L’ernia del disco: non è rara, si opera poco” che si terrà Giovedì 3 Ottobre a Bergamo, nella Sala Lombardia, messa cortesemente a disposizione dalla Direzione Generale della ASL di Bergamo.
Già, perché l'ernia del disco è considerata una cosa molto grave (e per alcuni versi lo è) ma, in realtà, in molte circostanze si potrebbe prevenire e, comunque, si può curare e, oggi, per curarla, si ricorre sempre meno alla chirurgia.
I lavori verranno condotti con la partecipazione di specialisti di altissimo livello che operano quotidianamente nella diagnosi e nella terapia dell'ernia del disco e, più in generale, dei problemi della colonna, e che permetteranno al pubblico presente di avere una visione completa e d'insieme di questo disturbo, delle sue cause, delle modalità di cura e, soprattutto, di quali comportamenti di vita sana possano evitare che si manifesti.
Il programma (non potrebbe essere diversamente) è ricco e articolato:
- Dott.ssa Paola Merlo U.O. Neurologia - Ospedale Humanitas Gavazzeni, Bergamo La colonna, il midollo, le radici nervose: come sono fatte, come funzionano. La terapia con i farmaci a supporto delle altre terapie.
- Dott. Mario Fusco U.O. Chirurgia della colonna - Ospedale Humanitas Gavazzeni, Bergamo Si opera?
Quando. Perché. Come.
- Dott. Pietro Agostini U.O. Riabilitazione specialistica - Ospedale Humanitas Gavazzeni, Bergamo Si cura più frequentemente in un altro modo: approccio terapeutico e terapie fisiche oggi.
- Dott. Giambattista Villa U.O. Anestesia generale - Ospedale Humanitas Gavazzeni, Bergamo La terapia del dolore, dove non arrivano gli altri.
Importante sarà l’intervento della Dott.ssa Mara Azzi, Direttore Generale della ASL di Bergamo, cui chiederemo di non portarci solo il saluto del padrone di casa ma di raccontarci anche come l'Ente da lei diretto e preposto allo sviluppo della salute sul territorio agisca per favorire i programmi di informazione e prevenzione.
Con lei, abbiamo invitato ad essere presenti altre figure istituzionali per permettere così ai partecipanti di formarsi un quadro di insieme su questo importante tema, non limitato agli aspetti tecnici ma esteso alla gestione che se ne fa sul territorio e alle risorse a disposizione dei cittadini:
- Angelo Capelli Vice Presidente Commissione Sanità Regione Lombardia
- Emilio Pozzi Presidente dell’Ordine dei Medici della provincia di Bergamo
- Leonio Callioni Assessore alla Politiche Sociali, Comune di Bergamo
Il convegno si terrà coi patrocini di
- ASL Bergamo
- Ordine dei Medici di Bergamo
- Conferenza dei Sindaci della Provincia di Bergamo
- Comune di Bergamo

Fonte: Politerapica - Terapie della Salute

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più