Il progetto d’arte pubblica “Zapatos Rojos in Piazza Vecchia

112.jpg
Dal 12 al 15 maggio 2013
Il progetto d’arte pubblica “Zapatos Rojos” di Elina Chauvet (Casas Grandes, Chihuahua, Mexico, 1959), composto
da centinaia di scarpe rosse, ha avuto la sua prima realizzazione in Europa nella città di Milano lo scorso novembre. Da lì a Genova, Lecce, Torino e ora Bergamo. Realizzata nel 2009 a Ciudad Juárez, nello stato del Chihuahua, l’installazione di scarpe, raccolte tra amiche e conoscenti attraverso il passaparola, rappresenta le donne vittime di violenza in tutto il mondo e in particolare quelle che perdono la vita al confine tra il Messico e gli Stati Uniti.
Anche Il 12 maggio, in Piazza Vecchia, donne, uomini e bambini potranno...

unirsi alla rete di solidarietà attivata da “Zapatos Rojos” portando il proprio paio di scarpe rosse e collocandolo nel percorso suggerito dall’installazione.
Contestualmente, l’artista presenterà il suo nuovo lavoro dal titolo Confianza (fiducia), dedicato all’artista italiana
Pippa Bacca, uccisa barbaramente ad Istanbul il 31 marzo 2008 durante la performance itinerante a favore della
pace dal titolo “spose in viaggio” .
Pippa Bacca partì insieme a Silvia Moro l’8 marzo 2008 da Milano per portare al mondo questo messaggio “Voglio
dimostrare che seminando bene raccogli solo bene”.
Qui, umanamente, non c’è spazio per i commenti. Ad aprirsi è uno squarcio, privatamente vissuto, a cui Elina
Chauvet tenta di dar luce.
Attraverso i social network Elina Chauvet invita le persone a raccontare cosa è la Fiducia.
La Fiducia, le definizioni personali della parola Fiducia, entrano a far parte di un abito da sposa, simbolo del viaggio di Pippa Bacca, nella forma di un ricamo e di un filo rosso.
Sulla scia dell’opera Confianza, Piazza Vecchia saprà accogliere anche le vostra testimonianza. Scrivete, oppure
disegnate come appare la Fiducia ai vostri occhi. Fatelo insieme ai vostri figli e portatela con voi il 12 maggio.

Fonte: Ufficio Stampa Tata-O

 


Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più