“Comunicanimare la salute”: talk show tra medici di Humanitas Gavazzeni, Bruno Bozzetto e i creativi dello Studio Bozzetto & Co

84.jpg Medicina e creatività, prevenzione, tutela della salute e cartoni animati. Sono le tematiche al centro dell’originale conferenza dal titolo “Comunicanimare la salute”: la creatività alle prese con la medicina, in programma sabato 13 ottobre dalle ore 10.30 alle ore 12 all’Auditorium di piazza della Libertà, organizzata da Humanitas Gavazzeni nell’ambito di BergamoScienza 2012. Punto di partenza della discussione sono i cartoons firmati dallo Studio Bozzetto & Co - visibili su YouTube - nati per avvicinare i giovani a tematiche di salute e prevenzione come l’igiene, le dipendenze, l’ansia e lo stress e la cattiva alimentazione, e promossi da Humanitas Gavazzeni con il patrocinio di Asl e Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo.

Partecipano Bruno Bozzetto e i creativi dello Studio Bozzetto&Co, Maurizio Galbussera, responsabile del Pronto Soccorso con Paola Merlo, responsabile dell’Unità operativa di Neurologia di Humanitas Gavazzeni. Coordina il giornalista Alberto Ceresoli.
L’incontro è aperto a studenti e pubblico su prenotazione sul sito di BergamoScienza www.bergamoscienza.it .

La traccia della conferenza/talk show:
alla luce del progetto ComunicAnimare la Salute, la conferenza, strutturata come un talk show, ha l’obiettivo di riflettere sulle tematiche di prevenzione evidenziate dai cartoons e sull’importanza di tutelare la nostra salute, lanciando un messaggio originale nell’alternarsi tra Creatività e Medicina. Seguendo il pensiero del noto cartoonist e comunicatore Bruno Bozzetto “Non si cambia il mondo con un cartoon ma possiamo aiutare le persone, sorridendo, a riflettere”, i creativi collaboratori dello Studio Bozzetto & Co, insieme alla professionalità dei medici di Humanitas Gavazzeni, Maurizio Galbussera, responsabile del Pronto Soccorso  e Paola Merlo, responsabile dell’ Unità Operativa di Neurologia, moderati dal giornalista Alberto Ceresoli, uniranno le tematiche con una carica inusuale.
Il “tratto”, non solo del “creativo” ma del professionista medico-scientifico, farà  emergere in questo incontro le criticità di queste problematiche, con una ricchezza di spunti vicini ai ragazzi e non solo, ripercorrendo la  quotidianità del nostro tempo.
I contenuti, dal punto di vista creativo, saranno raccontati da Bruno Bozzetto e dai suoi collaboratori, mettendo in evidenza il percorso dal quale nasce  un cartone animato che, in una manciata di secondi, deve tradurre una tematica medico-scientifica ampia e complessa e far sì che rimanga impressa nella mente delle persone. Sembra facile, ma non lo è.

Fonte: Ufficio Stampa Humanitas Gavazzeni Bergamo

 

 


Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più