Hot topics in oncologia toracica 2012

69.png
Venerdì 22 giugno, dalle 9 alle 17, al Centro congressi Giovanni XXIII convegno “Hot topics in oncologia toracica 2012” Si parlerà di tumore del polmone e delle opzioni terapeutiche in un convegno dal titolo “Hot topics in oncologia toracica 2012” organizzato da Humanitas Gavazzeni e patrocinato dal Dipartimento Oncologico provinciale; la direzione scientifica è di Giovanni Luca Ceresoli, responsabile Oncologia pneumologica ed urologica, e di Vittorio Vavassori, responsabile Radioterapia di Humanitas Gavazzeni.

Il tumore del polmone è purtroppo la neoplasia con più elevata mortalità in termini assoluti. Nella sola provincia di Bergamo i dati più recenti parlano di circa 600 nuovi casi diagnosticati ogni anno. “I progressi nella conoscenza dei meccanismi patogenetici di queste neoplasie hanno aperto la strada ad un approccio terapeutico sempre più complesso che, da un lato, risulta più “personalizzato” – dice il dottor Vavassori – e, dall’altro, necessita di una sempre maggiore integrazione fra le varie discipline specialistiche che possono contribuire alla diagnosi e alla cura”. “Una neoplasia toracica più rara ma con incidenza crescente è il mesotelioma pleurico, la cui insorgenza è strettamente legata ad una esposizione, professionale o ambientale, all’amianto – aggiunge il dottor Ceresoli -. Anche per questa neoplasia gli ultimi anni hanno registrato un lento ma costante progresso nella diagnosi e nelle terapie”. Attraverso le voci dei relatori si cercherà di suscitare la discussione sugli argomenti più controversi in questi settori, al fine di identificare obiettivi comuni di miglioramento nella pratica clinica. Quattro le sessioni attorno alle quali sono organizzati i lavori della giornata: tumore polmonare in fase precoce; carcinoma polmonare non a piccole cellule in fase localmente avanzata e metastatica; carcinoma a piccole cellule; mesotelioma pleurico.

Il convegno, gratuito e accreditato ECM, si rivolge ai medici di medicina generale e ai medici specialisti.

 

Fonte: Humanitas Gavazzeni Ufficio Stampa www.humanitasgavazzeni.it

 


 

 


Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più