2° giornata nazionale della prevenzione otorinolaringoiatrica

2° giornata nazionale della prevenzione otorinolaringoiatrica

Il 1° aprile 2016 l’Otorino aderisce alla 2° giornata nazionale della prevenzione otorinolaringoiatrica. Diagnosi precoce dei tumori del cavo orale - Prevenire è più facile che dire "Otorinolaringoiatra"

All’Ospedale di Treviglio visite gratuite per prevenire il problema.
Anche quest’anno l’ASST Bergamo Ovest, attraverso i professionisti dell’UOC Otorinolaringoiatria dell’Ospedale di Treviglio, aderisce alla 2° giornata nazionale della prevenzione otorinolaringoiatrica prevista per venerdì 1° aprile. La campagna è promossa dall’AOOI, Associazione Otorinolaringologi Ospedalieri Italiani, con il patrocinio del Ministero della Salute, della Società di Chirurgia Maxillo Facciale e del Collegio dei Docenti Universitari di Odontostomatologia.

I tumori del cavo orale (bocca e dintorni) colpiscono ogni anno 12 persone su 100.000 con un massimo tra le persone di età compresa tra i 50 e i 60 anni. Questi tumori hanno maggiori probabilità di svilupparsi in persone che presentano alcuni “fattori di rischio” (cioè condizioni che predispongono a sviluppare la malattia) quali: l’essere fumatori, assumere alcool, avere una cattiva igiene orale, avere avuto un’infezione da Papillomavirus (sono i virus che danno origine, tra l’altro, alle verruche ed ai condilomi)

Prevenire questi tumori è molto più semplice di quanto pensi e uno specialista in Otorinolaringoiatria potrà sicuramente aiutarti: l’ASST Bergamo Ovest ti offre la possibilità di prenotare uno screening gratuito scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e inserendo nella mail i seguenti dati:
Nome, Cognome, Data di nascita, Luogo di nascita, Codice fiscale, (o allegare la Tessera Sanitaria CRS), numero di cellulare.

La disponibilità è limitata e l’appuntamento per lo screening gratuito sarà assegnato ai primi 16 pazienti che scriveranno. Le visite sono programmate per venerdì 1° aprile, dalle ore 08.30 alle ore 12.30, presso l'ambulatorio n. 12 del Poliambulatorio dell’Ospedale di Treviglio, gestito dal reparto di Otorinolaringoiatria, diretto dal dr. Maurizio Bizzoni.
Alla mail, sarà risposto immediatamente con l’orario della prenotazione. Il paziente dovrà così presentarsi direttamente in ambulatorio con tutta la documentazione clinica pregressa, codice fiscale, recapito telefonico (necessari per la successiva registrazione ad opera del nostro personale) ed attendere il proprio turno di visita.

Lo scorso anno, nel corso della prima edizione di questa giornata, in Italia furono visitate complessivamente 7mila persone (età media 59 anni, in prevalenza donne) e nel 12% di queste persone furono scoperte situazioni patologiche mentre circa il 20% fu avviato ad ulteriori accertamenti di approfondimento.
L’analisi delle abitudini di vita rischio presenti nelle persone che parteciparono all’iniziativa evidenziò l’ampia diffusione dei fattori di rischio già citati: abitudine al fumo, cattiva igiene orale con piccoli traumi alle mucose, dieta povera di frutta e verdura, consumo di alcool…sono tutte “abitudini poco salutari” che possono essere modificate con poco sforzo.

Adottare alcune piccole “abitudini molto salutari” quali ridurre o, meglio, smettere di fumare, adottare uno stile di dieta mediterranea, ridurre il consumo di alcool, fare attività fisica e lavarsi il denti sono un grande passo verso una migliore salute non solo per l’oggi, ma anche per il futuro: se cambio qualche cosa, rischio di meno.

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più