Settimana della chiropratica

Settimana della chiropratica

Dal 19 al 23 ottobre 2015 visite gratuite al Centro di Chiropratica di Humanitas Gavazzeni
Il Centro di Chiropratica di Humanitas Gavazzeni aderisce alla Settimana della chiropratica che si svolge quest’anno dal 19 al 23 ottobre, promossa dall’AIC, Associazione Italiana Chiropratici, e offre agli interessati una prima visita chiropratica gratuita, al fine di ampliare la conoscenza delle potenzialità della chiropratica e come può rappresentare una soluzione per alcuni disturbi.

La chiropratica
La chiropratica è riconosciuta dallo Stato italiano dal 2008 come professione sanitaria primaria. L’unicità di questa professione sanitaria specializzata consiste nella premessa scientifica che se c’è un’interferenza nel sistema nervoso, a livello della colonna vertebrale, la capacità di autoguarigione del corpo e le funzioni a essa correlata risultano limitate.
Obiettivo del dottore in Chiropratica è agire sulla causa dei disturbi, cioè non trattare direttamente i sintomi ma individuare e rimuovere le interferenze nervose, comunemente chiamate sublussazioni vertebrali. La chiropratica perciò è una pratica olistica: solo rimuovendo l’interferenza nervosa specifica si può aiutare il corpo a guarire da solo e in modo del tutto naturale.

“La maggior parte delle persone che si rivolgono al chiropratico hanno problemi di mal di schiena, mal di testa e mal di collo; però ci sono tanti altri disturbi che si possono risolvere tramite la cura chiropratica - afferma il dottor David Damaske del Centro di Chiropratica di Humanitas Gavazzeni –; ad esempio, una ricerca dell’Università di Chicago ha dimostrato che la cura chiropratica è stata efficace nel ridurre l’ipertensione quanto i farmaci. Nonostante la chiropratica non sia un ‘trattamento’ per l’ipertensione, questa ricerca dimostra quanto effetto negativo la sublussazione possa avere sulla salute e quanto beneficio possa dare la sua correzione”. E aggiunge il dottor Damaske: “Il nostro stile di vita facilmente crea le sublussazioni vertebrali; basta solo pensare a quanto tempo trascorriamo seduti, leggendo o davanti al computer, senza parlare delle ore in macchina o distesi sul divano. La chiropratica potrebbe aiutare a mantenere la salute della colonna vertebrale e del sistema nervoso, ancora meglio se abbinata a un stile di vita sano, con attività fisica, dieta equilibrata e sufficiente riposo”.

• Per informazioni e prenotazioni: tel. 035.4204200, da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle 17 – www.humanitasgavazzeni.it

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più