Ricette per il malessere del benessere

l'alimentazione nella cura del diabete

Concorso di ricette culinarie in occasione della Giornata Mondiale del Diabete 2015.
In occasione della Giornata Mondiale del Diabete 2015, che quest’anno cade sabato 14 novembre, l’Associazione Diabetici Bergamaschi Onlus e l’UOC Malattie Endocrine e Centro Regionale per il Diabete Mellito hanno indetto un Concorso di ricette culinarie tra i cittadini, diabetici o non diabetici!!!


Il concorso è stato presentato ai giovani portatori di diabete mellito tipo 1 (e loro genitori) che hanno partecipato a un incontro di educazione alimentare lo scorso 12 settembre al Ristorante San Martino di Treviglio, partner dell’iniziativa. Saranno infatti i tre fratelli Colleoni, Paolo, Vittorio e Marco, membri della giuria, a designare il piatto vincitore.


Il diabete mellito è una malattia cronica complessa che richiede continui e molteplici interventi sui

livelli glicemici e sui fattori di rischio cardiovascolare, finalizzati alla prevenzione delle complicanze acute e croniche. Gli interventi più efficaci per la cura del diabete mellito sono rappresentati da modificazioni dello stile di vita, innanzi tutto mediante un’alimentazione controllata. La terapia medica nutrizionale è parte integrante del trattamento e dell’auto-gestione del diabete ed è raccomandata per tutte le persone con diabete, come componente efficace del piano di trattamento globale della malattia: è ben documentato che la terapia nutrizionale può migliorare il controllo glicemico e, se utilizzata con altri strumenti della cura del diabete, è in grado di migliorare ulteriormente i risultati clinici e metabolici con conseguente riduzione dei tassi di ospedalizzazione.

Di particolare interesse risulta il comportamento alimentare da consigliare:
- Ai soggetti portatori di diabete mellito tipo 1 sia in età evolutiva, sia nell’età adulta. Una piena comprensione delle scelte alimentari, infatti, può consentire una gestione personalizzata e diversificata della terapia insulinica.
- Alle donne che manifestano diabete in gravidanza. Il diabete gestazionale, infatti, è a più frequente alterazione metabolica che compare in gravidanza. L’attenzione all’alterazione metabolica non può concludersi, però, alla nascita del bimbo: il diabete gestazionale, infatti, è un importante fattore di rischio per un futuro sviluppo materno di diabete. Ecco che un corretto stile di vita deve essere mantenuto anche dopo il parto, unitamente a programmati controlli sanitari.


In questo contesto, il recupero di tradizioni provinciali e la selezione di alimenti di produzione locale possono portare a scelte nutrizionali sane, controllate e adeguate alle necessità di soggetti portatori di diabete, senza rinunciare al piacere che il cibo può offrire. Per donne con diabete gestazionale e per diabetici di tipo 1 si possono così proporre occasioni di alimentazione gustosa e condivisibile, nell’ottica del miglioramento di salute di forme così peculiari del “malessere del benessere” .
Responsabile scientifico:
Dr. Antonio C. Bossi - U.O. Malattie Metaboliche e Diabetologia - A.O. Treviglio
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segreteria organizzativa:
Sig. Lorenzo Mussi - Associazione Diabetici Bergamaschi onlus
Sezione Bassa Bergamasca – Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giuria:
Paolo, Marco e Vittorio Colleoni (Ristorante San Martino Treviglio)
Dr. William Pedrini e dietisti/nutrizionisti del Servizio Dietetico A.O. Treviglio
Sig. Lorenzo Mussi – ADB Sezione Bassa Bergamasca
Dr. Antonio C. Bossi – UO Malattie Metaboliche e Diabetologia – A.O. Treviglio

Quota iscrizione: gratuita

Premiazione: 14 Novembre 2015 c/o Sala Verde Ospedale Treviglio/Caravaggio, premi dal primo
al terzo classificato, con presentazione pubblica delle ricette.

Attestato di merito: consegnato a tutti i partecipanti, il giorno della premiazione.

Come aderire: il concorso è aperto a …”diabetici e non diabetici”. I partecipanti possono proporre una ricetta per la preparazione di un piatto considerato particolarmente adatto a soggetti portatori di diabete mellito tipo 1 oppure per donne con diabete gestazionale. Devono essere specificati gli ingredienti (con relative grammature), le modalità di preparazione e di cottura, le scelte di impiattamento e di presentazione; necessario fornire la quota calorica della porzione, con l’analisi della composizione in macronutrienti (i consulenti nutrizionisti sono comunque a disposizione dei concorrenti per eventuale aiuto e per supporto tecnico).

Le ricette devono essere corredate con fotografie esplicative dei vari momenti di preparazione.
Il materiale può essere spedito entro sabato 31 ottobre 2015, per via informatica, alla segreteria organizzativa: adbgbb@gmail.comricordandosi di evidenziare i riferimenti del partecipante (nome, cognome, data di nascita, recapito telefonico e e-mail)

N.B.: l’invio del materiale rende implicita l’autorizzazione alla pubblicazione ed all’utilizzazione dello stesso per le finalità del concorso.

Sabato 14 Novembre 2015, presso la Sala Verde dell’Ospedale di Treviglio vi sarà la presentazione delle “Ricette per il Malessere del Benessere" e la premiazione delle migliori proposte nutrizionali, con la partecipazione degli chef del Ristorante San Martino di Treviglio.

“Ricette per il malessere del benessere: l'alimentazione nella cura del diabete” è un’iniziativa culturale a costo zero, promossa dall’Associazione Diabetici Bergamaschi, sezione della Bassa Bergamasca, con il supporto del Ristorante San Martino di Treviglio, con il patrocinio della Società Italiana di Diabetologia (SID), dell’A.O. Treviglio e dei Comuni di Treviglio e di Caravaggio

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più