Vivere l’abitare in modo condiviso e responsabile

Vivere l’abitare in modo condiviso e responsabile

Esperienze di famiglie che attuano un abitare solidale.
Famiglie stanche dell’anonimato condominiale e della solitudine nelle fatiche quotidiane che provano forme diverse di abitare, per evitare chiusure e promuovendo nuovi stili di vita.

martedì 12 maggio 2015 ore 20.45

Sono state invitate ad intervenire diverse realtà-esperienze-progetti dell’abitare solidale:
Bergamo - il progetto ABITO dell'Auser e la realtà dell’Abitare Solidale Cohousing Bergamo;
Carobbio degli Angeli - Comunità famiglie;
Cerete, Novezio – Comunità famiglie;
Costa di Mezzate - Gruppo Cohousing;
Entratico - Associazione Sguazzi;
Lovere – Tra le case;
Nembro - Cascina Solidale Terra Buona;
Ponte Nossa – Comunità del pane;
Pradalunga - Gruppo Cohousing;
S. Giovanni Bianco - Cascina Gervasoni;
Treviolo – Comunità le Querce di Mamre.

Sarà un confronto tra diverse esperienze dell’abitare solidale. Una preziosa occasione per conoscere.
Non più condomini dove la gente non si conosce e appena si saluta, ma realtà abitative in cui le persone hanno obiettivi comuni, si aiutano reciprocamente, si frequentano, organizzano occasioni d’incontro rivolte anche all’esterno, pur mantenendo l'assoluta indipendenza del proprio spazio abitativo privato.
Il cohousing o -per dirla in italiano - l'abitazione collaborativa, è un modello di abitare, già consolidato a partire dagli anni '70 nel Nord Europa e negli Stati Uniti, che permette di riscoprire la socialità e la cooperazione tra vicini di casa, inoltre si pone come una delle risposte al bisogno di vivere in modo meno individualistico e più sociale, meno consumistico e più creativo, meno costoso e più sereno, facilitando l’accesso alla casa.

La partecipazione è libera e gratuita.

CONSULTORIO FAMILIARE ZELINDA
via Fratelli Calvi, 1 – Trescore Balneario
tel. 035.4598380 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari di apertura della segreteria: lunedì 8.30 – 13.00 e dalle 14.00 -16.00; martedì 8.30 -13.00, 14.00 -16.00; mercoledì 14.00 – 19.00; venerdì 8.30 – 13.00 e 14.00 -15.00; sabato 8.30 – 12.30.

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più