Troppo pieno o troppo vuoto

Frutta e verdura!

All’interno del percorso "Alimentare relazioni. Stili alimentari, salute e prevenzioni” Percorso: Alimentare relazioni (Percorso formativo di confronto e scambio organizzato dal Consultorio Familiare Zelinda di Trescore Balneario in collaborazione con l’Ambito Territoriale della Val Cavallina), siamo a presentare un interessante incontro di confronto

sul tema delle emozioni e relazioni del cibo: Troppo pieno o troppo vuoto
I significati del cibo: aspetti emotivi e relazionali.

Dare nutrimento non è solo nutrirsi ma anche dare amore e affetto a se stessi e agli altri. Dietro un rapporto conflittuale con il cibo e con il rito quotidiano del mangiare, c’è sempre un bisogno più o meno inconscio di comunicare qualcosa. Non sempre si mangia per fame. Il cibo può essere utilizzato per riempire un vuoto, come “sostituto d’amore”, per anestetizzare emozioni spiacevoli o come fonte di piacere per consolarsi o gratificarsi.

giovedì 27 marzo 2014 ore 20.45

Conduce:
Enrica Des Dorides, Psicologa presso il Consultorio Familiare Zelinda.

La partecipazione è libera e gratuita.

CONSULTORIO FAMILIARE ZELINDA
via Fratelli Calvi, 1 – Trescore Balneario
tel. 035.4598380 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più