Comunicato Stampa Federfarma Bergamo

federfarma.jpg

COMUNICATO FEDERFARMA BERGAMO

Regione Lombardia riconosce l’importanza delle Farmacie rurali della Lombardia

Federfarma Bergamo desidera manifestare la piena soddisfazione per la sensibilità dimostrata da Regione Lombardia nel

riconoscere, con l’impegno assunto ieri in Consiglio regionale, la necessità di adeguare le indennità, ferme al 1986, a favore delle farmacie che operano nei piccoli centri con popolazione inferiore ai 3.000 abitanti.
È la conferma dell’apprezzamento del ruolo delle farmacie rurali lombarde come presidio sanitario presente in modo uniforme e capillare su tutto il territorio regionale e il riconoscimento della necessità del loro sostegno economico per favorirne l’equilibrio.
La proposta, già avanzata da Federfarma Lombardia, Unione regionale delle farmacie lombarde, nel corso della precedente legislatura, è stata quindi accolta, grazie anche al diretto impegno della sezione delle farmacie rurali lombarde dell’Unione regionale di cui la dr.ssa Giliola Colombi è componente in rappresentanza delle farmacie rurali bergamasche.

Ieri, infatti, dopo mesi di lavoro di Federfarma Lombardia nella preparazione e presentazione della proposta alle forze politiche, Regione Lombardia, su iniziativa dell’Assessore Beccalossi e dei consiglieri regionali Riccardo De Corato e Franco Dotti, si è impegnata a riformare in tempi rapidi la Legge regionale n° 12/86 sulle indennità delle farmacie rurali e a reperire le coperture finanziarie adeguate.

Federfarma Bergamo, nell’auspicare la pronta esecutività della riforma, ringrazia Regione Lombardia e i competenti assessorati che, assieme al Presidente Maroni, hanno compreso l’importanza e l’essenzialità delle farmacie rurali, sovente il primo ed unico punto di recepimento delle esigenza sanitarie della popolazione residente nei piccoli comuni.

Fonte: Federfarma Bergamo

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più