diagnostica domiciliare

Anche a Bergamo da qualche mese è possibile eseguire direttamente al domicilio radiografie, ecografie ed elettrocardiogrammi (ECG). Il Servizio è gestito da un gruppo di tecnici di radiologia (TSRM) e di radiologi di comprovata competenza. Tra loro il TRSM Luca Aresi, che abbiamo incontrato per saperne di più.


Come vi è venuta l’idea di fare esami a domicilio? 
In Italia esistono realtà simili alla nostra, che stanno dimostrando la validità e le potenzialità del modello pluridisciplinare di assistenza a domicilio. Allora ci siamo chiesti “perché non mettere a disposizione anche nella Provincia di Bergamo un servizio di diagnostica per immagini a domicilio?”.

A chi si rivolge questo servizio?
Si rivolge a tutti i cittadini che vogliono ricorrere a un servizio alternativo con la possibilità di effettuare in tempi brevi le prestazioni senza spostarsi da casa o dal posto di lavoro. L’attività, inoltre, si rivela utile per persone “fragili” e con patologie croniche.

Quali esami si possono eseguire?
È possibile effettuare tutte le radiografie, ecografie ed elettrocardiogrammi. Radiografie del torace, dell’addome, della colonna vertebrale, del bacino e di tutti i segmenti scheletrici (nel sospetto di fratture). L'ecografo, grazie all’esperienza pluriennale degli specialisti, ci permette di realizzare lo studio dell’addome, tiroide, mammella, muscolo-scheletrico, testicoli, etc. È possibile inoltre effettuare le indagini vascolari, doppler e color-doppler, dei vasi del collo e degli arti inferiori. Eseguiamo anche l’elettrocardiogramma (ECG) con valutazione e refertazione da parte del cardiologo.

Ma è affidabile la qualità degli esami eseguiti a domicilio?
Grazie allo sviluppo tecnologico è possibile portare al domicilio la stessa tecnologia usata nei centri diagnostici tradizionali, così da garantire indagini di elevata qualità.

L’esito è subito disponibile?
Sì. Il cittadino potrà visionare il referto del medico e l’indagine effettuata, consegnati immediatamente sia in formato cartaceo sia elettronico (su un supporto USB dalle dimensioni di una carta di credito) su cui potranno essere memorizzati anche esami successivi.

Come si può prenotare?
La prenotazione può avvenire sul sito Internet all’indirizzo www.diagnosticadomiciliare.it oppure attraverso il numero verde 800 978 362 tramite il quale verrà concordato in tempi brevi l’appuntamento, fornendo tutte le informazioni necessarie. Accettazione, pagamento e fatturazione verranno effettuati direttamente in sede di esame.

A cura di Francesca Dogi

Diagnostica domiciliare
Via Giovanni e Rodolfo Zelasco, 1 - Bg
Numero verde 800 978 362
info@diagnosticadomiciliare.it
www.diagnosticadomiciliare.it

Buon umore è salute!

Sorridi con Bergamo Salute e i simpatici Oscar&Wilde, i personaggi creati da Adriano Merigo per aggiungere un tocco di buon umore alla rivista... 

Adriano Merigo

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più

Ultime news

La medicina narrativa nel percorso delle malattie croniche

Arriva anche a Bergamo la Medicina Narrativa, attraverso un importante Convegno che è stato organizzato dall’Associazione Bergamasca Stomizzati presso il suggestivo Auditorium San Sisto di Via Vittoria 1 a Colognola di Bergamo il 26/5 con inizio alle ore 8,30. La partecipazione è gratuita. Relatori saranno gli esperti Dr. Luigi Reale e Dr.ssa Eliana Guerra, invitati dalla stomaterapista del Papa Giovanni XXIII Viviana Melis.

Bergamo si illumina di viola

19 maggio 2018: Porta San Giacomo a Bergamo, la Rotonda di San Tomè di Almenno San Bartolomeo, la Basilica Romanica di Santa Giulia di Bonate Sotto, il Monumento ai Caduti di Brusaporto e la Chiesa di San Michele di Chiuduno si tingono di viola. Giornata Mondiale delle Malattie Infiammatorie Croniche dell'Intestino: monumenti viola in 40 città, un convegno con i massimi esperti italiani e campagna social per comunicare meglio con i medici #VorreiCheIlMioMedicoSapesseChe

prof salute 2018 250px

Sfoglia Il professionista della salute su Issuu

prof citta 2018 250px

Sfoglia Il professionista della tua città su Issuu