21_Page_32_Image_0002.png

Una cosa è certa, a queste persone non direte mai: "mi tolga le mani di dosso". Sono massaggiatori e osteopati, "professionisti della salute" in grado di aiutare a risolvere un problema osteo-articolare, muscolare o più semplicemente aiutare a rilassarsi. Si tratta di professionisti capaci di migliorare la qualità della vita di qualsiasi individuo. Ovviamente, è necessario mettersi in mani "sicure", professionalizzate, che sanno cosa fanno. Nel centro di Bergamo, ma anche a Brescia e Legnano, opera il Centro Studi Synapsy, una scuola di studi superiori paritaria accreditata presso la Regione Lombardia, da 40 anni specializzata in arti ausiliarie delle professioni sanitarie, che prepara ai massimi livelli massaggiatori e osteopati.

«Il Centro Studi Synapsy è specializzato nella formazione in campo massoterapico e idroterapico e nella medicina osteopatica, con percorsi formativi per massaggiatore e capo bagnino degli stabilimenti idroterapici e inoltre con la scuola superiore di Osteopatia. In particolare, il percorso di studi osteopatici proposto dalla Scuola Superiore di Osteopatia Synapsy è basato sui tradizionali principi della medicina osteopatica ma ha sviluppato un approccio innovativo denominato "Biomeccanica Funzionale Dinamica"» spiega il dottor Claude Altieri, Direttore Scientifico della scuola e ideatore della "Biomeccanica Funzionale Dinamica" (BDF). «Oltre a essere di grande aiuto nel trattamento di situazioni di sofferenza, svolge un ruolo centrale nella prevenzione, in quanto le disfunzioni biomeccaniche non risolte generano comunque negli anni delle lesioni». Tutti i corsi sono tenuti da docenti altamente specializzati e da figure professionali di settore; per ogni corso sono previste attività di tirocinio, stage e incontri con esponenti di rilievo dell'area professionale in ambito sanitario. Per i massaggiatori-terapisti il percorso di studi è biennale e strutturato nei seguenti turni: fine settimana, diurno e serale. Al termine del percorso, previo superamento delle prove finali, viene conferito il titolo abilitante all'Arte Ausiliaria delle Professioni Sanitarie di Massaggiatore e Capo Bagnino degli Stabilimenti Idroterapici spendibile su territorio nazionale e nella Comunità Europea. La Scuola Superiore di Osteopatia propone invece un percorso di 4 anni accademici a tempo parziale (part-time) per professionisti già operanti in ambito sanitario, e un percorso di 5 anni accademici a tempo pieno (full-time) destinato in particolare ad allievi neo-diplomati. A conclusione di ogni annualità, viene rilasciato un attestato relativo alle competenze acquisite e al termine del percorso, a seguito della discussione di una tesi sperimentale, verrà conferito il Diploma in Osteopatia. In tutti i percorsi proposti dal Centro Studi Synapsy il tempo dedicato alla parte teorica, a livello operativo, è equivalente a quello per la parte pratica per garantire un apprendimento immediato, efficace e di qualità. Gli allievi possono usufruire di aule ampie e luminose dotate di attrezzature per la didattica multimediale e laboratori attrezzati. A Bergamo le lezioni si svolgono in ambienti moderni e funzionali con una superficie di oltre 6mila metri quadrati.

Qui si formano anche ottici e odontotecnici
Curare la vista e la masticazione equivale a vivere meglio la propria esistenza. L’Istituto Leonardo da Vinci, appartenente al medesimo gruppo Centro Studi Superiori di Bergamo, presente nel territorio lombardo da oltre 50 anni, tra i percorsi ausiliari alle professioni sanitarie ha attivi quelli relativi alla formazione di ottici e odontotecnici.
Il diploma in Ottica consente di realizzare nei laboratori oftalmici ogni tipo di soluzione personalizzata, confezionare e commercializzare occhiali e lenti a contatto. Il diplomato, a conclusione del percorso quinquennale, è in grado di utilizzare in modo adeguato materiali, strumentazioni, tecniche di lavorazione e ricostruzione indispensabili per preparare ausili e/o presidi sanitari per il benessere della persona. Può inoltre definire la prescrizione oftalmica di alcuni difetti visivi quali miopia e presbiopia, con esclusione di ipermetropia, astigmatismo e afachia.
Il diplomato Odontotecnico, al termine del quinquennio di studi, invece, è in grado di costruire ogni tipo di protesi, provvisoria, fissa e mobile. Il corso scolastico lo prepara anche a eseguire tutte le lavorazione per il rilievo delle impronte e la collocazione dei dispositivi necessari all’analisi della condizione della bocca. Sa adoperare strumenti di precisione per costruire, levigare e rifinire le protesi, oltre ad applicare ogni nuova tecnologia utile allo studio tridimensionale della condizione della bocca.

CENTRO STUDI SUPERIORI
Via Moroni 255 - Via dei Caniana 2/B
24122 Bergamo
Tel. 035 259090
www.centrostudisynapsy.it
www.osteopatiasynapsy.it
www.centrostudi.it

Altre sedi
Viale Castellini 7 - Brescia
Via Renato Cuttica 1 - Legnano

a cura di FRANCESCA DOGI

Informazione Pubblicitaria

Buon umore è salute!

Sorridi con Bergamo Salute e i simpatici Oscar&Wilde, i personaggi creati da Adriano Merigo per aggiungere un tocco di buon umore alla rivista... 

Adriano Merigo

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più

Ultime news

La medicina narrativa nel percorso delle malattie croniche

Arriva anche a Bergamo la Medicina Narrativa, attraverso un importante Convegno che è stato organizzato dall’Associazione Bergamasca Stomizzati presso il suggestivo Auditorium San Sisto di Via Vittoria 1 a Colognola di Bergamo il 26/5 con inizio alle ore 8,30. La partecipazione è gratuita. Relatori saranno gli esperti Dr. Luigi Reale e Dr.ssa Eliana Guerra, invitati dalla stomaterapista del Papa Giovanni XXIII Viviana Melis.

Bergamo si illumina di viola

19 maggio 2018: Porta San Giacomo a Bergamo, la Rotonda di San Tomè di Almenno San Bartolomeo, la Basilica Romanica di Santa Giulia di Bonate Sotto, il Monumento ai Caduti di Brusaporto e la Chiesa di San Michele di Chiuduno si tingono di viola. Giornata Mondiale delle Malattie Infiammatorie Croniche dell'Intestino: monumenti viola in 40 città, un convegno con i massimi esperti italiani e campagna social per comunicare meglio con i medici #VorreiCheIlMioMedicoSapesseChe

prof salute 2018 250px

Sfoglia Il professionista della salute su Issuu

prof citta 2018 250px

Sfoglia Il professionista della tua città su Issuu