Chirurgia orale conservativa e sostitutiva

HABILITA ZINGONIA

Due soluzioni per un solo risultato, un sorriso sano e splendente, grazie alla professionalità degli specialisti, alla qualità del servizio e alla fiducia e collaborazione con il paziente. 
Sorridere è un atto inconscio e spontaneo che corrisponde al nostro stato d’animo. Perché controllarlo e far di tutto per evitarlo, o celarlo con una mano, solo per nascondere la nostra dentatura? Perché soffrire, cercando di sopportare il famigerato “mal di denti”, per pigrizia o paura? Il servizio di odontoiatria e ortodonzia di Habilita Zingonia può affrontare questi problemi in base alle esigenze e aspettative di ognuno, garantendo un lavoro di alta qualità. Il valore aggiunto è dato dalla sinergia interprofessionale delle specialità ambulatoriali presenti. Ne parliamo con il dottor Andrea Abate, odontoiatra presso la struttura.

Dottor Abate, cosa è la chirurgia orale e di cosa si occupa?
La chirurgia orale è una branca della chirurgia che include l’implantologia e la parodontologia. In particolare, si occupa di estrazioni dentarie più o meno complesse di elementi non recuperabili, asportazione di cisti o epulidi (lesioni-iperplasie del tessuto connettivo della gengiva o del parodonto), allungamenti chirurgici della corona con finalità estetica o mirante al recupero di elementi compromessi, innesti di osso o gengivali per supplire la mancanza volumetrica di zone in cui vengono estratti denti naturali. Ogni caso differisce dall’altro, per questo l’équipe procede elaborando una diagnosi precisa dopo una prima visita, che prevede l’osservazione diretta delle arcate dentarie, completata con il supporto diagnostico dell’esame panoramico. Ogni referto necessita di soluzioni personalizzate. Nei casi più fortunati entra in gioco la paradontologia, in cui la prevenzione e la terapia delle patologie che interessano i tessuti di sostegno dei denti naturali hanno un ruolo fondamentale. Questa rappresenta la soluzione preferibile, poiché permette la conservazione dei denti naturali, e al tempo stesso rimane una soluzione da praticare con estrema serietà, precisione e capacità professionale da parte dello specialista. La chirurgia implantare, invece, “sostituisce” i denti mancanti o da estrarre perché troppo compromessi, con impianti endossei in titanio, che sono in grado di supportare protesi dentarie di vario tipo e dimensione. Il team di professionisti, in poco tempo, vanta già ottimi risultati, con trattamenti portati a termine con successo. Ruolo fondamentale ha certamente la collaborazione del paziente, che deve seguire pedissequamente le indicazioni fornite. Nei casi in cui si constata una carenza ossea, è possibile eseguire interventi di rigenerazione con tecniche ad invasività ridotta: le procedure sopra citate sono molto affidabili ed efficaci e richiedono naturalmente un grado di esperienza clinica, come nel caso dei nostri specialisti. Complementare alla professionalità del chirurgo è l’utilizzo di impianti di prima qualità, che permettono di ridurre al minimo la possibilità di un rigetto: gli impianti adottati, realizzati in titanio, sono compatibili in toto con il nostro organismo e garantiscono, al tempo stesso, resistenza e longevità. Da non trascurare è anche la possibilità di ospitare denti provvisori, posizionati immediatamente dopo l’estrazione dei denti compromessi e l’immissione dell’impianto osteointegrato. In questo modo l’intera procedura chirurgo-protesica può svolgersi nei suoi vari step, in diverse settimane, senza creare al paziente il disagio, sia estetico sia masticatorio, di rimanere senza denti nelle zone interessate. Le due diverse opzioni terapeutiche, una conservativa (parodontologia) e l’altra sostitutiva (implantologia), non sono in antitesi fra di loro, ma rappresentano scelte terapeutiche differenti che rispondono a diversi requisiti e a differenti gradi di entità del problema. Talvolta esistono presupposti per attuare terapie parodontali che consentono il recupero del dente naturale; in altri casi è necessario e inevitabile estrarre il dente e sostituirlo con un impianto, evitando trattamenti che risulterebbero inefficaci.

Perché scegliere il servizio di odontoiatria di Habilita di Zingonia?
I pazienti possono accedere facilmente al nostro servizio, senza lunghi tempi di attesa e potendo contare su disponibilità e qualità, caratteristiche costanti e primarie di Habilita. I piani di cure si basano sulla prima visita odontoiatrica, avvalendosi dell’ausilio diagnostico di una panoramica e/o di una radiografia endorale effettuata in loco. A questo punto il medico odontoiatra organizza i trattamenti al paziente, consapevole dell’eventuale necessità di un altro specialista presente in struttura: igienista, chirurgo, protesista, ortodonzista, pedodonzista. I diversi specialisti, oltre a seguire l’intero ciclo di cure dei pazienti, lavorano fianco a fianco e, laddove necessario, aiutandosi e completandosi a vicenda: è utile e vantaggioso lavorare in sinergia, cosa impossibile da fare in uno studio monodisciplinare. Oltre a essere in grado di trattare i problemi con cui il paziente si presenta, i medici di Habilita insistono sul concetto di prevenzione: il controllo periodico e una corretta igiene del cavo orale preservano il benessere dei denti. Per questo, a fine trattamento, si raccomanda sempre al paziente di mantenere la bocca sana per non rendere vana la riabilitazione effettuata con sacrificio. Il personale, alla fine del ciclo di cure, si assume direttamente l’incarico di fissare gli appuntamenti di follow up, per controllare che tutto si preservi in salute nel tempo. Il giorno precedente un SMS ricorda al paziente la data e l’ora dell’appuntamento. In conclusione, viene fornito un servizio di qualità, svolto da professionisti che amano il proprio lavoro; i pazienti sono ascoltati e ricevono sempre una risposta precisa a qualsiasi domanda, sia di natura clinica sia economica.

A cura di GIULIA SAMMARCO

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più