Più magra e in forma con il Piloxing®

piloxing

Tra passi di danza, Pilates e colpi di boxe.
Aiuta a ottenere un fisico più snello e tonico. Aumenta la sicurezza in se stessi. E tutto in modo divertente e vario. Non a caso è la nuova tendenza nel mondo del fitness. Parliamo del Piloxing®, disciplina che unisce movimenti e passi rubati alla danza, al Pilates e alla boxe.

Un mix di equilibrio e flessibilità, velocità e resistenza che permette di allenare il corpo in modo davvero completo, alternando lavoro aerobico (cosiddetto brucia grassi) e di potenziamento muscolare. «Il Piloxing® è un programma di allenamento denominato interval training, ovvero un esercizio fisico discontinuo caratterizzato da una successione di esercizi a bassa e alta intensità intervallati» spiega Giusy Gaiti, istruttrice di fitness musicale. «Questo fa sì che sia al tempo stesso intenso, brucia grassi, tonificante, coinvolgente ed efficace. Il motto di questa disciplina è “sleek, sexy, powerful” ovvero elegante, sexy e potente».

Che tipo di esercizi prevede?
I primi cinque minuti della lezione sono riservati a un lavoro di riscaldamento o warm up necessario per preparare la muscolatura, aumentare la frequenza cardiaca e riscaldare le articolazioni. Poi si passa all’alternanza tra passi di boxe, pilates e danza. I passi di danza vengono mixati con gli esercizi di boxing, abbinando al movimento delle braccia (punch), eseguito in tutte le direzioni, movimenti coordinati delle gambe. I colpi del pugilato, che devono essere precisi ma allo stesso tempo rapidi, vengono eseguiti in modo figurato senza sacco ma in maniera decisa, in modo da stimolare le fibre muscolari.

Ci spiega più nel dettaglio quali benefici offre, anche rispetto ad altre discipline?
In una lezione si può riuscire a bruciare circa 900 calorie, quindi offre sicuramente benefici per quanto riguarda il dimagrimento del corpo. Inoltre è in grado di stimolare la muscolatura in maniera profonda e decisa, con effetto tonificante su tutto il corpo. Infine, da non sottovalutare, c’è la componente psicologica: la musica di sottofondo, che sfrutta un ritmo con 145 battiti al minuto, ha un effetto galvanizzante ed energizzante. A differenza della maggior parte delle attività aerobiche di gruppo che si praticano in palestra con il sottofondo musicale, il Piloxing® allena profondamente non solo la componente aerobica ma anche quella di potenza. Un lavoro intenso sotto il profilo cardio-vascolare, infatti, aiuta sicuramente nell'obbiettivo della perdita di peso perché consente di bruciare molte calorie, ma non allena a dovere tutta la muscolatura del corpo. Un fisico snello e asciutto ma anche muscoloso è quindi impossibile da raggiungere con le attività di gruppo classiche, a meno che a esse non si abbini un lavoro specifico in sala pesi. Da qui, la necessità di discipline in grado di fondere diverse anime, come il Piloxing®, che da sole permettono di allenare il corpo in modo completo.

Lo possono praticare tutti?
Sì, è un allenamento adatto a tutti perché fluido e mai traumatico per legamenti e articolazioni. Per questo, risulta adatto anche a persone con piccoli traumi articolari o lievi patologie vertebrali.

Quante volte a settimana e per quanto tempo si deve praticare per vedere risultati?
Per mantenere la forma fisica è sufficiente anche solo una sessione a settimana. Se però lo scopo è un lavoro completo e quindi la tonificazione e il potenziamento della muscolatura e il miglioramento della resistenza, l’ideale sono due lezioni a settimana. Già dopo un paio di mesi si ottengono buoni risultati sotto il profilo allenante. Ovviamente purché si sia costanti e seguiti da trainer certificati e formati in questa disciplina specifica.

Che tipo di abbigliamento è consigliabile?
Un abbigliamento aderente al corpo per osservarsi meglio durante la fase di Pilates soprattutto. Dopo le prime lezioni di avvicinamento alla disciplina, si consiglia di svolgere la lezione a piedi nudi e indossare appositi guanti zavorrati da 250 grammi ciascuno per aumentare l’intensità del lavoro.

Il Piloxing® è nato nel 2009 da un’idea della trainer Svedese Viveca Jensen, già ballerina professionista, top trainer di Pilates, esperta di pugilato e premiata bodybuilder.

LE VARIANTI
Oltre al Piloxing® “classico”, negli anni sono state messe a punto alcune varianti:

• il Piloxing Barre, lanciato nel 2014, allenamento completo a tutto tondo di più basso impatto ma stessa intensità, che aiuta a aumentare l’equilibrio del corpo e integra il balletto classico alla boxe e pilates;

• il Piloxing Knockout, presentato a inizio del 2015, training molto più intenso dei precedenti simile al bootcamp e al crossfit, più adatto agli uomini.

a cura di VIOLA COMPOSTELLA

ha collaborato GIUSY GAITI
- ISTRUTTRICE di fitness musicale DELLA PALESTRA TIGER DI CLUSONE (BG) -

 

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più