2014-numero-4-luglio-agosto

Asciugarsi bene per prevenire i funghi delle pelle

Leggi tutto...

Una piccola macchia rossa, un po' di prurito e la pelle che appare squamosa. Unghie che cambiano colore e consistenza. Caduta di capelli da piccole porzioni di cuoio capelluto. Tutti questi fenomeni possono essere segno di una micosi, cioè di un'infezione causata da funghi microscopici invisibili all'occhio umano, chiamati miceti, molto frequente quando fa caldo e la sudorazione aumenta.

Per crescere e proliferare infatti questi microrganismi hanno bisogno di un ambiente caldo-umido, come quello che si crea in questa stagione in particolare tra le dita dei piedi, nelle pieghe della zona dell'inguine, tra le dita e, nelle donne, nella piega sotto il seno. Ma perché vengono? E come si curano? Lo abbiamo chiesto alla dottoressa Gabriella D'Anna, dermatologa.

Dottoressa D'Anna, ci spiega meglio cosa è una micosi?
Le micosi sono un gruppo di malattie molto vasto ed eterogeneo. Possono colpire la cute glabra (senza peli), gli annessi cutanei (peli, capelli e unghie), le mucose (bocca, organi genitali) e anche, non frequentemente per fortuna, gli organi interni (visceri). La gran parte delle micosi cutanee è dovuta a funghi detti dermatofiti, specializzati nell'attaccare le cheratine, proteine dure che si trovano nello strato corneo della pelle, cioè quello più superficiale, ma anche...

Leggi tutto...

Asma: attenzione a sovrappeso, inquinamento e stress

Leggi tutto...

L'asma è un problema consistente per i sistemi sanitari di tutti i Paesi, sia dal punto di vista sociale sia economico. Sono 300 milioni le persone che ne soffrono in tutto il mondo, di cui oltre 30 milioni in Europa...

Leggi tutto...

Computer Game Therapy. Quando i videogiochi diventano "cura"

Superare difficoltà del linguaggio e del pensiero con l'aiuto dei giochi elettronici. Si chiama Computer Game Therapy ed è una delle nuove frontiere per favorire l'evoluzione emotiva, affettiva e cognitiva in soggetti diversamente abili o con difficoltà relazionali e di...

Leggi tutto...

Con l'amore ho sconfitto la leucemia

Leggi tutto...

«Queste due stupende bambine sono la dimostrazione che si può combattere una malattia come la leucemia linfoblastica acuta. Le ho volute con tutte le mie forze. Dopo tutte le sofferenze che ho dovuto patire, la prima volta nel 1988, la...

Leggi tutto...

Così eviti la congestione

Leggi tutto...

Bagnarsi con gradualità, evitare sforzi fisici dopo pranzo, stare leggeri a tavola e aspettare la fine della digestione: i consigli per evitare rischi. Mal di stomaco e crampi addominali, sensazione di debolezza ai muscoli, nausea, giramenti di testa e malessere generale. Sono...

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più